Green

Orti smart in cucina: il lusso si fa green e high tech

Marco Pupeschi
27 ottobre 2017

Oggi come oggi il vero lusso sono le cose semplici: riappropriarsi del tempo e dei nostri ritmi, rinsaldare il rapporto con la natura e tornare ad una vita più sana e genuina, per far fronte ad una vita sempre più frenetica e standardizzata è una necessità sempre più diffusa.

Non c’è da stupirsi, dunque, che il mercato dei prodotti biologici e a chilometro zero sia in continua crescita, soprattutto in Italia.

Certo, è fuor di dubbio che gli alimenti bio siano mediamente più costosi rispetto a quelli dei concorrenti, pompati però di pesticidi e OGM. Che fare dunque per salvare salute e portafoglio? Un modo per far fronte al dilemma c’è, per lo meno quando si parla di verdure, frutta ed erbe aromatiche: coltivarle in casa, grazie ad un piccolo orto.

Se l’idea vi sembra un po’ astrusa e difficile da realizzare – per mancanza di spazio, di tempo e, non per ultimo, di competenze necessarie –, ebbene, sappiate che sono diverse le aziende high tech che proprio per venire incontro a questa esigenza hanno cerato gli orti smart per la cucina.

Una soluzione facile e veloce, per cui non serve avere il pollice verde, in cui design, intelligenza artificiale e tecnologia si uniscono a semi, terra, acqua, fertilizzanti naturali. Il risultato sono pomodori, ravanelli, peperoncini, tantissime varietà di insalata e persino fragole in versione express. Il tutto racchiuso in un piccolo spazio, perfetto anche per le cucine più anguste.

I kit per i nostri smart garden sono venduti completi di ogni cosa, compresi semi, terriccio e luci al led – che consumano poco – per riprodurre la luce del sole. L’intelligenza artificiale farà il resto, dandovi tutti i giusti consigli per farvi diventare un esperto contadino, direttamente sul vostro smartphone.

Un miracolo? No, solo tanta tecnologia unita ai prodigi di Madre Natura: i risultati sono infatti da ricercare nel sistema di coltivazione idroponico, ovvero un terreno ricco di acqua e concimi organici senza antiparassitari velenosi.

Se ci state già facendo un pensierino, sappiate che sono diversi gli orti smart per la cucina disponibili in rete. Noi vi segnaliamo due società: Urban Cultivator e Vegidair, con prezzi medi che variano dai 100 ai 200 euro.

Un piccolo lusso che fa bene alla salute e al bilancio familiare.


Potrebbe interessarti anche