Cinema

Palazzo del Cinema Anteo: un nuovo tempio per i cinefili milanesi

Michela D'Agata
25 luglio 2017

Per chi fosse ancora in lutto per la chiusura del cinema Apollo, è in arrivo una notizia che vi farà senza dubbio sorridere. A settembre, lo storico cinema Anteo, situato in via Milazzo 9 all’angolo con piazza XXV Aprile a Milano (zona Corso Garibaldi), si trasformerà in un vero e proprio tempio del cinema.

Già ribattezzata come “Palazzo del cinema” o “Villaggio dei film”, l’edificio vanterà cinquemila metri quadrati di estensione e ben undici sale di proiezione (dalle originali quattro), di cui una da 25 posti con tanto di servizio ristorante gestito da Eataly, una dedicata interamente alle pellicole in lingua originale ed un’ultima on-demand prenotabile per proiezioni private.

Le sale, ognuna delle quali porterà il nome di vecchi cinema milanesi, saranno distribuite su quattro piani e collegate con ascensori e scale di vetro, saranno aperte dalle dieci del mattino fino all’una di notte ed ognuna verrà dotata di proiettori 2K e 4K  e di un sistemi audio innovativo.

A ciò si aggiungerà una biblioteca con volumi e riviste dedicate al cinema, un sushi bar, un caffè letterario, la già presente Osteria del Cinema, varie sale di lettura, laboratori di montaggio e fotografia, ed infine una nursery per i bambini dai tre anni in su.

Si progetta inoltre una tessera elettronica che sostituisca il biglietto cartaceo.

Il Comune di Milano, proprietario dell’immobile, lo ha affidato con un contratto di affitto di  28 anni alla società che già gestiva il cinema Anteo, che ha poi sostenuto interamente il progetto di ristrutturazione, firmato dall’architetto Riccardo Rocco, per un investimento totale di circa 5,2 milioni di euro

Un luogo di cultura e di socialità unico nel suo genere che presumibilmente diventerà punto di ritrovo per tutti i cinefili del capoluogo lombardo, che con questo progetto si dimostra nuovamente città all’avanguardia e aperta alle innovazioni. L’obiettivo è quello di riportare il giovane pubblico nelle sale e quale miglior modo se non usare la tecnologia?

L’inaugurazione è prevista per il 7 settembre, noi siamo già in fila per i biglietti.


Potrebbe interessarti anche