Advertisement
Interviste

Paola Iezzi

staff
2 ottobre 2009


Cara Paola,
ti ringrazio per aver accettato di chiaccherare con noi. Cominciamo parlando di vacanze…
Quali sono i tuoi luoghi preferiti? Dove ami passare il tuo tempo libero?
Ultimamente amo trascorrere le vacanze in luoghi estremamente tranquilli.
Mi piace tantissimo la campagna unita al mare, così le mie ultime vacanze le ho trascorse in country house vicine al mare, insieme al mio compagno.
Mi piacciono i luoghi affascinanti, con un’impronta e una personalità precise, carini, accoglienti e inseriti in località defilate, naturali, un po’ selvagge, dove il mare sia assolutamente spettacolare. Dove i miei occhi possano godere di scorci memorabili e il mio corpo e la mia mente immergersi totalmente nella bellezza e nella natura per rigenerarsi.
Negli ultimi anni sono stata nel sud della Sardegna, a Minorca (in un posto meraviglioso che si chiama Biniarroca Hotel), e di nuovo in Sardegna, questa volta nel Sulcis, una zona decisamente non vip e poco battuta, ma incantevole e profumata.
La vista dalla mia collina era indescrivibile.
Mi piace poi sempre molto Ibizia, anche se ultimamente è molto cambiata, in alcuni periodi è sempre meravigliosa…
Ad ogni modo… il mare è “condicio sine qua non”. Amo il mare.

Quando sei a Milano dove ami passare le tue giornate?
A milano, non rinuncio mai al mio rito preferito: la colazione (spesso al bar sotto casa) con annessa lettura del quotidiano.
Poi quando non lavoro, amo godermi la mia casetta (e il mio terrazzino tutto verde).
Me la sono arredata tutta da sola, scegliendo personalmente pezzo per pezzo.
E’ bianca, tutta bianca. E’ il mio colore preferito e ci sto benissimo.
Ci sono dentro tutte (o quasi tutte) le cose che mi piacciono, che mi fanno stare bene prima fra tutti musica, poi libri, il mio mac, dvd e una tonnallata di riviste di moda e arte.
Poi mi piace molto andare al cinema e a cena o all’aperitivo con amici, anche se le mie uscite avvengono con il contagocce.
Non sono nè particolarmente festaiola, nè particolarmente mondana.
Vado nei posti carini, dove c’è gente carina e so che posso stare a mio agio tra “amici”.
Per buttarmi in mezzo al “casino” devo proprio essere in vena…e solitamente capita una volta l’anno!

Ami buttarti in frenetiche giornate di shopping? Quali sono i tuoi luoghi preferiti? Qualche consiglio?
No… è sempre per necessità che a volte mi tocca buttarmi in giornate di quel tipo…odio lo shopping frenetico, si combinano sempre pasticci, si fanno spesso acquisti sbagliati.
Mi piace invece pensare con cura alle cose che mi piacciono e/o che mi servono.
Ho la fortuna di abitare nella città della moda per antonomasia: Milano. C’è tutto, a volte pure troppo.
Ho anche la fortuna (grandissima) di avere molti amici nel mondo della moda, ai quali piaccio, e che spessissimo mi regalano abiti e accessori meravigliosi.
A loro chiedo spessissimo anche molti consigli sui miei outfits.
Quando ho qualche dubbio su questa o quella scarpa per questo o quel vestito…comincio con le telefonate e messaggini ..ed MMS quando proprio sono in crisi!
Mi piace raffinare il mio gusto e imparare sempre cose nuove dalle persone che dedicano la loro professionalità a questo.
Mi piace esprimere la mia personalità e, al tempo stesso, imparare ad esprimerla con gusto e raffinatezza. E certe cose si possono solo imparare dai migliori..
Imparare ogni giorno per me è un vero e sano hobby. Vale per la moda, ma si estende a tutto. Bisogna cercare i propri maestri…ovunque ci sono persone disposte a darti buoni consigli per ciò che ti serve, basta saperli individuare nella folla, basta saper ascoltare.
La vita è un continuo apprendere e tendere migliorarsi, senza diventare ossessivi nei confronti della perfezione, che è solo un concetto e tale deve rimanere…

I tuoi marchi preferiti? Un piccolo commento sulle sfilate Primavera/Estate 2010?
Amo molto Scognamiglio (che è un amico da anni), poi adoro Galliano, Yves Saint Laurent, Louboutin, Alexander McQueen, Vivienne Westwood, Lanvin, Givenchy e Tisci, Dolce & Gabbana e Balenciaga naturalmente, che è impossibile non amare.
Premetto che io amo sempre di più le collezioni invernali che non quelle estive.
E poi aspetto di vedere prima tutte le sfilate di Parigi.
Fino ad ora mi è piaciuto Scognamiglio, Dolce & Gabbana, Albino, Aquilano.Rimondi, Ferragamo, Jo No Fui.
Ho visto gli show di Balenciaga, Balmain e Rick Owens e mi piacciono da morire…

Preferisci acquistare in boutique monomarca o multimarca?
Solitamente monomarca… sono piuttosto distratta e un po’ ansiosa.
I posti troppo grandi, come i grandi magazzini, mi danno un senso totale di dispersione, di vertigine…è come se le idee, invece di raggrupparsi se ne andassero ognuna per conto proprio… Trovo percorribili alcuni outlet nei giorni infra settimanali, mai nei week end e fantastici alcuni negozietti di vintage, anche se purtroppo a Milano ce ne sono veramente pochi e sono cari come il fuoco, rispetto a Parigi o New York…

Un consiglio ai nostri lettori per l’inverno che sta arrivando?
Godetevi l’inverno. Sfoggiate dei look pazzeschi perchè è il periodo più bello e più chic per la moda.
Accessori, capispalla, scarpe, stivali,cappelli e soprattutto… calze.
I collant o le autoreggenti velatissime e ricamate a pois o floreali nere iper sofisticate e sexy.
Poi quest’anno amo il tubino con tacchi altissimi e come sempre curatissimo il make up e capelli. Prediligo il raccolto al capello sciolto o, per chi ha coraggio un bel taglio corto. Maschile.
Rossetto burgundy e occhio pulito o leggermente ombreggiato. Iris Strubegger nella nuova campagna di Givenchy. Adoro!
Per le more, schiarire le sopracciglia almeno di due toni rispetto al colore dei propri capelli, se proprio vuoi essere top… completamente bionde….. conferiscono al volto un carattere vagamente alieno, ma altero e aristocratico. Moderno.

Grazie ancora per la disponibilità.
Ne apporofitto per segnalare il nuovo singolo di Paola&Chiara “Emozioni” e il sito www.paolaiezzi.com con il blog BOX FOR CREATIVITY, uno splendido spazio dedicato all’arte e alla creatività.

CREDITI DELLA FOTO:
PHOTO PAOLO SANTAMBROGIO
STYLING VITTORIA CERCIELLO
MAKE UP AND HAIR MASHA BRIGATTI
ALL MAKE UP PROVIDED BY YVES SAINT LAURENT BEAUTE’

Intervista curata da Luca Micheletto