Parte su Real Time “Bake Off Italia”, condotto da Benedetta Parodi!

Rosa Vittoria
29 novembre 2013

benedetta

Questa sera, alle 21.30 su Real Time, atterra con furore dall’Inghilterra  “Bake Off Italia “ il primo show-cooking interamente dedicato alla pasticceria, per la conduzione di Benedetta Parodi. Ve lo avevamo già anticipato, ed ora, alla vigilia della messa in onda, possiamo fornirvi altre stuzzicanti novità.

I concorrenti sono 9 (Andrea, Elena, Elisa, Emanuele, Giorgio, Lucia, Madalina, Marilena, Roberto), tutti amanti della cucina e pasticceri amatoriali, pronti ad armarsi di cioccolato, pasta da zucchero e crema per contendersi la vittoria. Si tratta di persone che nella vita di tutti i giorni svolgono altre attività ed hanno in comune l’amore e la passione per i dolci.  Il meccanismo del gioco è semplice, i partecipanti affronteranno due sfide. La prima è una prova di creatività: i concorrenti dovranno creare, in un tempo stabilito, un determinato dolce seguendo la propria ricetta. Al termine della sfida i giudici (il “re del cioccolato” Ernst Knam e Clelia D’Onofrio) valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio. La seconda, invece, è una prova tecnica i cui i contendenti  se la vedranno con i classici della pasticceria come meringa, muffin e torte da preparare in un tempo stabilito, dimostrando la propria capacità tecnica e manualità. I giudici dovranno valutare senza sapere chi è l’artefice del dolce e dopo l’assaggio esprimeranno le loro valutazioni sul peggiore ed il migliore. Solo in quel momento verrà loro svelato chi è l’autore di ogni leccornia.

Riguardo la location, Villa Arconati alle porte di Milano, e il programma in sé, è la stessa Benedetta Parodi a commentare:

“Proprio le atmosfere della villa e del suo splendido parco, oltre ai concorrenti e ai nostri giudici, hanno reso particolare l’atmosfera di questo programma. È stata un’esperienza bellissima condurre tutte le puntate, circondati da persone così speciali e carine” come i giudici e i concorrenti. Soddisfazione anche da parte dei giudici. Clelia d’Onofrio, abituata alla carta stampata, si è divertita nella sua esperienza televisiva anche se alle volte ha temuto di “non essere abbastanza precisa perché quella della pasticceria è una scienza esatta, mentre nelle nostre case tante cose si preparano ad occhio”.

Insomma, a quanto pare ci sono tutti gli ingredienti per fare di questo nuovo format un delizioso successo!

Rosa Vittoria