A modo mio

Pasta alla Norma con verdure grigliate

Raffaella Mattioli
10 settembre 2015

20150902_190534

Lo so, i siciliani urleranno allo scandalo. Questo ricetta meravigliosa è il classico esempio di un piatto della cucina italiana completo ed equilibrato, in cui unica nota dolente riguarda la frittura delle melanzane. Con tutto il rispetto per la tradizione, se volete provare a grigliarle, il sapore sarà ancora più intenso e voi avrete il meglio dei sapori italiani  “in leggerezza”.

Ingredienti per 4 persone:
320 gr. di maccheroni
500 gr. di passata di pomodoro
500 gr. di melanzane lunghe
Ricotta salata, basilico, sale, olio evo e origano q.b.

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Lavate le melanzane e tagliatele a rondelle sottili.
Arroventate una griglia che dovrete spennellare con l’olio (anche una padella antiaderente va bene) e fate grigliare le melanzane.
Disponetele man mano in una ciotola con origano e irroratele con un filo di olio evo.
Alla fine aggiustate di sale.
Scaldate la vostra passata preferita insaporendola a piacere (in stagione potete anche aggiungere dei pomodori freschi fatti saltare in padella con olio e uno spicchio d’aglio).‎ Ultimate il condimento con del basilico sminuzzato.
Fate cuocere la pasta, conditela con la salsa e le melanzane grigliate, porzionatela e grattate la ricotta salata a piacere.

Nota:
Per ottimizzare i tempo potete preparare le melanzane il giorno prima

Vino consigliato:
Abbinerei un vino sicilano ed in particolare un Grillo bianco, come il buonissimo “Bianco Maggiore” delle Cantine Rallo.
Un vino dal colore giallo paglierino, perfettamente armonico e bilanciato, con sentori agrumati di lime e pompelmo.


Potrebbe interessarti anche