News

Per la Regina Elisabetta un Regno di Diamanti

staff
30 maggio 2012

Sono passati 60 anni da quel 6 febbraio 1952 giorno in cui, alla morte di suo padre Giorgio VI, Elizabeth Alexandra Mary salì al trono con il nome di  Elizabeth the 2nd.
Oggi l’Inghilterra ed il mondo intero si apprestano a festeggiare questa iron Queen.  Anche le più esclusive case di moda hanno dedicato a questa Signora un pensiero.
Vivienne Westwood per prima ha celebrato, sulle passerelle della season fall/winter 2012/2013, il Giubileo di diamanti di Her Majesty con una Capsule Collection. Abiti  da red carpet estremamente raffinati e glamour che riprendono in preziosi taffetas, rasi di seta e accenni di fluttuante voile, i colori della Union Jack.
Anche la maison svizzera Jaeger LeCoultre  ha pensato una limited edition di soli 6 esemplari dell’iconico Reverso. L’orologio è personalizzato, riporta inciso il logo del giubileo ed un messaggio commemorativo all’interno del quadrante. Jimmy Choo ha lanciato una collezione di pantofole, colorati foulard, occhiali da sole ed un bauletto tutti riprendono i colori della Union Jack il rosso, il blu e il bianco,  la bandiera che rappresenta Inghilterra, Irlanda del Nord, Scozia e Galles. Sua Maestà, per il leisure time, predilige il  tweed così Hackett of London ha creato un nuovo disegno per la giacca sportiva: “Il tweed del Giubileo di Diamanti” in grigio con  riquadri  blu e rosso. Un tessuto dall’aspetto ruvido, ma estremamente chic in  perfetto stile British. E se una leggera brezza dovesse incombere  sulle giornate delle celebrazioni abbinate al suit la sciarpa coordinata.
Harrod’s, il più amato dei grandi magazzini londinesi, ha commissionato ai grandi della moda una interpretazione personale della corona di diamanti. Tra i manufatti, sapientemente esposti in teche variopinte, spiccano quella di  Roberto Cavalli che ha dedicato all’occasione una versione smaltata e ricoperta di minuscoli fiori legati tra loro da una delicatissima edera. Quella di Valentino riprende il fascino del dettaglio che solo la filigrana riesce a sottolineare. Tiffany & Co. propone una  interpretazione regale del diadema ispirandosi alla corona di St. Edward, un pezzo sormontato da gigli stilizzati e  trapuntata da una pioggia di brillanti.
Per concludere degnamente l’euforia di  questo avvenimento, vi proponiamo un viaggio  a  Londra vestita a festa, il prossimo agosto, per visitare la mostra “Diamonds: A Jubilee Celebration” a Buckingham Palace. Troverete esposti per la gioia dei vostri occhi e dei più folli desideri, i gioielli più rari e preziosi della Regina alcuni dei quali esposti per la  prima volta. Tra questi, di grande interesse, una collana con braccialetto donati, dal Governo del Sudafrica, alla regina per il suo ventunesimo compleanno, la broche con diamante rosa di Cartier regalata ad Elisabetta per le sue nozze, la parure dell’incoronazione di 22.48 carati e la miniatura della corona della Regina Vittoria composta da 1200 diamanti, “God Save the Queen”.

Emanuela Beretta


Potrebbe interessarti anche