Yacht & Sail

Pershing 108’: versatilità e tecnologia d’avanguardia per il primo modello trimotorico mai prodotto da Pershing

staff
13 marzo 2012

Il Pershing 108’, ultimo nato in casa Pershing, brand del Gruppo Ferretti tra i principali produttori mondiali di high performance open motor yacht dai 15 ai 35 metri, nasce dalla consolidata collaborazione tra lo yacht Designer Fulvio De Simoni, l’AYT (Advanced Yacht Technology) del Gruppo Ferretti ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup, forte di un layout versatile e di una innovativa tecnologia di bordo che ne fanno un modello precursore dei tempi.
Alla base del proprio DNA il concetto di personalizzazione che ben si coniuga con le linee sinuose e riconoscibili che caratterizzano tutti gli yacht della flotta Pershing: finestratura della sovrastruttura evoluta seguendo lo filosofia del cantiere, profilo aggressivo, ampie vetrate sulle murate e naturalmente performance senza paragoni.
Un’imbarcazione di assoluta avanguardia non solo nel layout e nella tecnologia di bordo, ma anche nella motorizzazione con l’obiettivo di garantire prestazioni elevate con un occhio di riguardo all’impatto ambientale.
Prestazioni di assoluto prestigio che si affiancano al consueto “family feeling” che negli anni ha reso unici e riconoscibili tutti i modelli della flotta Pershing, coniugando tratti distintivi del brand con novità importanti.
Il Pershing 108’, lungo 32,90 m, nel suo layout standard prevede 4 cabine ospiti e 3 cabine dedicate all’equipaggio, offrendo però al cliente la possibilità di scegliere tra diversi layout interni, nell’ottica di spazi sempre più versatili e custom. L’armatore e i suoi ospiti diventano così veri protagonisti, grazie ad un layout radicalmente innovativo, capace di offrire spazi sempre diversi a seconda delle situazioni.
In quest’ottica, il primo scafo del P108’ presenta una layout sottocoperta assolutamente personalizzato che comprende una spaziosa cabina VIP a prua, 1 cabina guest, una tv o family room ed una cabina amatoriale full beam a centro barca.
L’eleganza degli interni è curata nei minimi dettagli grazie a consolidati partner d’eccezione come Poltrona Frau ed ErnestoMeda, oltre ad innovazioni stilistiche di pregio volute dall’armatore che ha prediletto soluzioni firmate Fendi Casa – Club House Italia e Armani Casa.
“Architettura, volumi e design, da poppa a prua, confermano la grande cura posta nel progetto per fare di questo modello un punto di riferimento della nautica mondiale” sottolinea Fulvio De Simoni, yacht designer di Pershing che aggiunge “L’alta personalizzazione, la possibilità di ricorrere al freestanding e la grande attenzione per gli spazi abitativi testimoniano la continua evoluzione del brand, secondo le più recenti tendenze in fatto di design”.
Con un design fortemente innovativo e performance senza paragoni, il nuovo Pershing 108’ si candida a buon diritto tra i modelli più rappresentativi del panorama nautico mondiale, testimoniando la continua crescita di Pershing in termini di ricerca e sviluppo che mira a trasformare materiali, soluzioni abitative e tecnologie in qualcosa di nuovo e veramente unico.

Emanuele Gallo Perozzi


Per info:  www.pershing-yacht.com