Kiki's choice

Peter Philips per Dior Cruise Collection 2015

Kiki
21 maggio 2014

0 copertina

Pelle perfetta, zigomi scolpiti e occhi che non si dimenticano grazie all’uso dei grafismi.

Questi gli ingredienti fondamentali del make up della Dior Cruise Collection 2015, realizzato da Peter Philips che, dopo uno sfavillante passato a casa Chanel (dove dal 2008 ricopriva “the most coveted job in cosmetics”, per citare le parole di Vogue!), per l’occasione ha debuttato come Direttore Creativo del make up della Maison.

1

La sfilata si è tenuta, come ovvio, in grande stile: il 7 maggio gli ospiti sono stati trasportati da Manhattan con dei ferry boat personalizzati Dior verso una location d’impatto come il Brooklyn Navy Yard. Tra loro, la “musa” Marion Cotillard, Adele Exarchopoulos, Rihanna ed Olivia Palermo.

2

Philips ha voluto creare un trucco che fosse in totale simbiosi con la collezione firmata da Raf Simons, il quale ha spiegato: «Ho lavorato molto su un’idea di donna che fosse allo stesso tempo femminile e strong. Credo che tutto ciò sia molto Dior e molto New York».

Personalmente trovo che il make up presentato sia un’ottima fonte di ispirazione: leggero, capace di armonizzarsi con le atmosfere della stagione estiva, ma allo stesso tempo elegante, sofisticato, seducente grazie all’onnipresenza del total black. E poi, oltre ad essere favoloso indossato dalle modelle, trovo che sia un look assolutamente portabile anche per noi comuni mortali

Dunque, come replicare il make up? Guarda la gallery:

3

Step 1: incarnato

«Ho voluto creare l’illusione di una pelle perfetta che sia matte e luminosa insieme», spiega Peter Philips, che ha usato Diorskin Star foundation. «Gli zigomi sono enfatizzati da un tratto di DiorBlush Vibrant Color Powder nella tonalità My Rose, che ho steso anche sui contorni del viso».

4

Step 2: sguardo

«Gli occhi sono il punto focale di questo make up grazie al tratto grafico preciso del nuovo eye-liner Dior Addict It-line (in arrivo a giugno), in nero. Viene replicato anche nella parte inferiore dell’occhio, per rendere più “aperto” e più sofisticato lo sguardo.

Per le palpebre, invece, ho scelto la nuova palette 5 Couleurs (che vedremo il prossimo autunno) che contiene ombretti iridescenti nei colori del nero, del grigio, del bianco e del rosa.

Per le ciglia ho scelto Diorshow Iconic Overcurl Waterproof in black o anche Dior Addict It-Lash Mascara in black (in arrivo questa estate). Infine, le sopracciglia sono state riempite (ma non enfatizzate, per non risultare troppo “pesanti” sullo sguardo) con Diorskin Powder Eyebrow Pencil».

5

Step 3: labbra e unghie

Per quanto riguarda le labbra, invece, «Abbiamo optato per labbra discrete e naturali, in una tonalità di beige ricreata con il rossetto Rouge Dior nella nuance Trompe-l’oeil».

«Anche le unghie sono neutre, con smalto Dior Vernis Muget che dona giusto un tocco di rosa naturale alla manicure».

Kiki


Potrebbe interessarti anche