News

Philip Plein e Billionaire Italian Couture: è finalmente un sì?

Alice Signori
1 maggio 2016

plein-briatore

L’annuncio informale è stato dato con una foto, prontamente diffusa su Instagram: Philipp Plein e Flavio Briatore intenti a firmare alcune carte con tanto di hashtag #wearebuildinganempire. Dopo le voci sempre più insistenti degli ultimi mesi, sembrerebbe ufficiale la decisione di Philipp Plein di prendere parte ad un aumento di capitale di 30 milioni di euro che lo porterebbe a detenere una quota del 51% del marchio di menswear Billionaire Italian Couture. Il brand Italiano, nato dal successo di marketing dell’omonimo locale sulla Costa Smeralda, è posseduto da Flavio Briatore e dal gruppo Percassi (azionista dal 2007). Nonostante la disparità nel giro d’affari (i circa 20 milioni di euro di Billionaire Italian Couture vs i 170 milioni di euro fatturati da Philipp Plein nel 2015), le complementarietà tra i due brand non sono da sottovalutare: Billionaire Italian Couture si rivolge al segmento high-end della moda maschile, ma con un taglio più formale e maturo rispetto allo stile giovane e graffiante dello stilista tedesco. È attesa per i prossimi giorni la conferenza stampa per ufficializzare la chiusura del deal. L’appuntamento è invece alla prossima stagione per ammirare i primi frutti di questo nuovo matrimonio.

 


Potrebbe interessarti anche