Fashion

Philipp Plein

Francesco Bartesaghi
21 giugno 2014

Uomo di mare. Sulle note di Theophilus London, il celebre rapper statunitense, incredibili giochi con moto d’acqua e uno strepitoso balletto di nuoto sincronizzato, Philipp Plein chiude in grandissimo stile la prima giornata della settimana della moda milanese, presentando la sua nuova collezione Primavera/Estate 2015 nella storica piscina di via Carlo Botta, ristrutturata appositamente per lo show.
Pensata per un uomo avventuroso, ispirata al “Water World”, alla sua flora e fauna, la collezione è grintosa, unica, carica di denim e decorata da incredibili stampe di squali cartoon, tucani e bouganville. Sui morbidi pantaloni, giacche oversize e tote-bag in canvas spiccano grandi ricami di stemmi dorati e variopinte fantasie.
Il block blu è il principe della collezione, in armonia con il rosso e il bianco ottico, veri colori dell’uomo di mare.
Ottimo l’uso del denim attraverso una totale distruzione del jeans e un gioco di sfumature sulle giacche a doppiopetto.
Sensazionali le giacche dalle maniche completamente ricoperte di luccicanti borchie, abbinate a loafers, sandali e hightop sneakers, realizzate in esotici pellami quali pitone laminato e coccodrillo, e impreziosite da scintillanti metalli e cristalli.


Potrebbe interessarti anche