News

Philosophy-Ravizza: è scontro sull’orario delle sfilate

Martina D'Amelio
14 settembre 2017

Prima la notizia dell’uscita dal calendario ufficiale di Milano Moda Donna di Philosophy di Lorenzo Serafini. Poi la dichiarazione di Simonetta Ravizza, che protesta sulla scelta del nuovo orario da parte del brand del gruppo Aeffe, che va a sovrapporsi a quello della sua sfilata regolarmente prevista nel calendario della CNMI.

Una débacle combattuta a colpi di comunicati stampa che sembra giunta finalmente a una conclusione: Philosophy di Lorenzo Serafini sfilerà off-schedule sabato 23 settembre alle ore 13.00 a Palazzo Litta tra i défilé di Blumarine (12:30) e Simonetta Ravizza (13:15 – Via Marina, 10), anticipando lo show previsto nella stessa location e nello stesso giorno dal calendario della CNMI alle ore 19.00.

Dal canto suo, Simonetta Ravizza ha voluto precisare che non cambierà la data ufficiale della sua sfilata “nonostante i disagi e i danni che questa scelta potrebbe comportare per il brand […] e nel rispetto sia dei propri ospiti ma anche e soprattutto dei codici e dei comportamenti che regolano una fattiva organizzazione degli eventi moda e che assumono senso se rispettati nell’interesse del lavoro e della corretta visibilità di tutti gli Associati”.

Se sui motivi ufficiali che hanno spinto Philosophy a seguire le orme di Elisabetta Franchi e  uscire dal calendario anticipando l’orario dello show non è stata diramata alcuna dichiarazione ufficiale, è chiaro che Simonetta Ravizza non ci sta, ma si adegua: a parlare ora saranno le collezioni primavera-estate 2018 di ambedue i marchi.

 

 


Potrebbe interessarti anche