Arte

Photology: quando la scelta passa dal web

staff
7 luglio 2012

Per tutti gli appassionati di fotografia artistica si è aperta a Milano un’iniziativa unica, testimone di un clima di mutamento culturale in senso partecipativo e pluralista. In occasione del suo ventesimo compleanno Photology, galleria fotografica con sede in via Moscova 25, ha scelto di render omaggio ai fotografi più rilevanti del secolo scorso mediante una mostra affascinante tanto in virtù delle opere presentate quanto in relazione alla modalità di scelta. Il criterio elettivo delle opere esposte al pubblico dal 6 Giugno al 27 Luglio presso gli spazi della galleria si è infatti configurato attraverso le preferenze estetiche accordate dagli oltre 3000 amici della pagina Facebook di Photology. Dal 4 Maggio al 1 Giugno è stato possibile dare il proprio giudizio sulle diverse fotografie proposte: ne sono state scelte venti, che costituiscono attualmente il nucleo della mostra “20forU”. I nomi degli artisti vincitori del contest sono estremamente significativi: Richard Avedon, Peter Beard, Henri Cartier-Bresson, Gregory Crewdson, Robert Doisneau, William Eggleston, Alfred Eisenstaedt, Elliot Erwitt, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Andrè Kertèsz, Alberto Korda, Robert Mapplethorpe, Helmut Newton, Irving Penn, Andres Serrano, Cindy Sherman, Andy Warhol, Joel-Peter Witkin, Francesca Woodman.
Dal “Self Portait” di Andy Warhol al celeberrimo “Che Guevara” di Alberto Korda si mostrano icone del Novecento ormai divenute pilastri dell’immaginario collettivo. A tale tipologiae fotografica si affiancano opere
dalla natura più fantasiosa ed onirica, segnate da una profonda carica artistica, quale “I’ll write whenever I can” di Peter Beard. Un’esposizione, dunque, da non perdere, in quanto duplice attestazione dello spirito di due epoche: il ricordo del Secolo Breve si rivela malinconicamente nell’era del web, mentre le opere fotografiche del nostro recente passato si riattualizzano nella rete di collegamento della contemporaneità informatica.

 

Luca Siniscalco


Potrebbe interessarti anche