Piazza Affari apre in netto calo (-1,62%), spread alle stelle

staff
23 luglio 2012

Netto calo in apertura per Piazza Affari. La Borsa di Milano ha avviato le contrattazioni con il Ftse Mib in perdita dell’1,62% e l’All Share dell’1,52%. Oggi si attende un’altra giornata pesante sui mercati per il riacutizzarsi delle pressioni sul debito sovrano dei paesi periferici dell’area Euro con i timori che la Spagna possa essere costretta a chiedere aiuti per il debito e le voci di un’uscita della Grecia dall’area euro.

Si allarga ancora lo spread tra il Btp decennale italiano e il Bund tedesco, dopo un’apertura a quota 511 punti, il differenziale ha toccato quota 520 punti. Sui titoli di stato italiani stanno pesando i timori legati alla tenuta dei debiti sovrani dei paesi periferici della zona Euro dopo gli ultimi sviluppi della crisi greca e le voci di un’uscita della Grecia dalla moneta unica.

 

Fonte: TMNews