Advertisement
Food

Piccole gioie, verso la felicità: capesante al vapore

Elena Shang
28 giugno 2013

“Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene” – Virginia Woolf

Quando si è insoddisfatti il mondo appare cupo, i gesti altrui sminuiti, il proprio viso invecchiato. Quando si è felici invece tutto ci sorride, la voglia di essere buoni rinvigorisce e le relazioni migliorano.
Ma qual è il segreto per la felicità?
Ne siamo tutti alla ricerca, ne sembriamo quasi ossessionati. Ma non è forse l’idea stessa di felicità a creare l’ossessione?
Imparando a godere ogni giorno dei dettagli minimi, degli affetti che abbiamo, delle piccole gioie e dei sapori più semplici
, tutto apparirebbe sotto una luce diversa: scopriremmo che la felicità non è un miraggio, una meta da raggiungere scavalcando mille ostacoli e difficoltà. Si presenterebbe a noi come “vita” e si rivelerebbe già presente nella nostra esistenza, sotto forma di amore, colori e sapori.

Capesante al Vapore

Ingredienti:
• 8 capesante con la loro conchiglia
• 1 mazzetto di erba cipollina
• 1 peperoncino fresco
• 1 fetta di zenzero fresco
• 1 cucchiaio di salsa di soia
• 1 cucchiaio di vino di riso o vino bianco profumato

Procedimento:
Lavate bene le capesante. Lavate anche l’erba cipollina e tagliatelo alla julienne insieme al peperoncino e allo zenzero.
Trasferite poi le capesante su un piatto fondo resistente al calore e copritele con la julienne di verdure. Condite con la salsa di soia e il vino e cuocete al vapore per 5/6 minuti.
Infine servitele nella loro conchiglia.

Elena Shang
www.blueginger.it


Potrebbe interessarti anche