News

Piquadro acquista The Bridge e punta in alto

Clarissa Monti
25 novembre 2016

palmieri-piquadro-e-borse

È proprio vero che una borsa tira l’altra: dopo aver puntato gli occhi su The Bridge, Piquadro ha di recente acquistato l’80% de Il Ponte Pelletteria, società fiorentina cui fa capo il marchio di pelletteria di lusso. La cifra? 3,175 milioni, con un accordo che prevede anche opzioni di compravendita sul restante 20% della società tra il 2021 e il 2023.

Mi sono innamorato del marchio The Bridge quando, visitando i migliori mercati vintage del mondo, ci ho trovato la doctor bag, la postina, i bauli, le valigie, pezzi da collezione per veri estimatori – afferma il presidente e amministratore delegato di Piquadro, Marco PalmieriL’artigianalità, il territoriale, l’ecologia e l’iconicità sono aspetti di questo straordinario e unico brand che, se adeguatamente valorizzati, possono garantire significative crescite”.

Ma Palmieri guarda oltre e svela le sue ambizioni: “Ci auguriamo – conclude – che per il gruppo Piquadro sia l’inizio di un processo di aggregazione di marchi di accessori nel segmento premium con forti connotati di iconicità, con i quali condividere processi e best practice“.


Potrebbe interessarti anche