Gossip

Playboy Mansion: è stata venduta la villa delle conigliette di Hugh Hefner

Jennifer Courson Guerra
8 giugno 2016

hugh-hefner-crystal-harris

È la fine di un’epoca? Hugh Hefner ha venduto la storica Playboy Mansion al “vicino di casa”, Daren Metropoulos, capo dell’azienda di snack Twinkies Hostess, per la cifra astronomica – pare – di 100 milioni di dollari.

Hefner, ormai arzillo novantenne, non ha però nessuna intenzione di traslocare. A quanto sembra, infatti, resterà nella villa in compagnia della moglie trentenne Crystal Harris, dove rimarranno a sua disposizione oltre ventimila metri quadrati fra alcove, cantine, zoo, campi da tennis, piscine, grotte e saune.

copertina-playboy-mansion

La Playboy Mansion, divenuta luogo “mitico” anche grazie a film e serie TV, era stata acquistata dal magnate dell’editoria nel 1971 per un milione di dollari. La villa in stile gotico vanta però una lunga storia, che risale al 1927, anno in cui l’architetto Arthur Kelly la progettò.

Quale futuro l’aspetta? Ancora non si sa. Di certo rimane il suo inquilino più famoso, il leggendario Hugh Hefner.


Potrebbe interessarti anche