Advertisement
I nostri blog

Pocahontas è tornata

staff
31 agosto 2011


So di per certo che qualcuno di voi cattivoni è in vacanza. Io no.
L’unica maniera che ho per riuscire a portare un po’ di estività nelle mie noiose giornate in ufficio oltre il consumo smodato di gelato sono le trecce.
Sono una maniera ottima per tenere a bada i capelli appena uscite dalla piscina o dal mare, oppure semplicemente i capelli del giorno dopo!
Esistono migliaia di diversi modi di portarli ed alcuni sono davvero complicati!
Ma il modo più interessante e facile ce l’ha descritto Juicystar07 in uno dei suoi video super parlantina!
E’ semplicissimo si tratta di una treccia qualsiasi ma che si annoda da sola, senza bisogno dell’elastico!! Questa per me è una svolta decisiva, non faccio altro che farmi e rifarmi questa treccia! Se anche voi siete sempre con le mani nei capelli e non avete mai a portata di mano un elastico allora questa è per voi!
Cercherò di spiegarla a parole, ma è molto più efficace guardare Blair che lo fa! Dunque la tecnica consiste nel prendere tutti i vostri capelli, cominciare a dividerli in tre, ma senza districare completamente le singole ciocche. Avete presente quando cominciate a intrecciare i capelli e vi si ingarbugliano tutti sul fondo? Ecco quella è una treccia al contrario, quando non avete più spazio tra la vostra treccia e il garbuglio, prendete le punte e fatele passare nel buco che si sarà formato li in mezzo.
Mi rendo conto che è complicato da capire ma vi assicuro che è molto più semplice di quanto non sembri!! (Guarda il video)
Un’altra maniera che adoro, ma che non porto spesso perché mi fa sembrare una giunonica cameriera dell’oktoberfest è la cosiddetta “Milk Maid” ovvero la mungitrice. Lo so il nome non ispira ma l’effetto sul viso giusto è meraviglioso, da considerare se avete un viso minuto e avete voglia di dare una vera scossa al vostro stile. È perfetta con un look alla bohemièn.
Consiste del dividere i capelli con una riga al centro della fronte (anche le versioni con la riga da parte sono bellissime!) e fare due trecce alla Heidi. Dopodiché si prendono le estremità e si compone una specie di “cerchietto” sul capo.
Esistono milioni di modi diversi per intrecciare, questi erano due tra i più semplici! In ogni caso vi consiglio vivamente di andare a dare una occhiata su youtube ai vari tutorial sul tema sono davvero utili!
Naturalmente ringrazio Juicystar07 ovvero Elle Fowler per l’ispirazione e per rendere il mio noiosissimo soggiorno in ufficio un po’ meno noioso tutti i giorni!

 

Iashy