Poncho o mantella

Amanda e Isabella
16 novembre 2014

Foto 1

Per ogni mamma le tendenze moda sono tali solo se rispondono alla necessità di indossare capi fashion ma che non siano allo stesso tempo  dalla vestibilità poco/niente pratica – o peggio costrittiva – per la loro vita quotidiana nel seguire casa e figli.
Questa stagione è la volta del poncho e della mantella, capi pratici, caldi e glamour, new entry nel guardaroba di ogni mamma e risposta alle sue giuste esigenze.

Foto 2

Che la vostra preferenza vada al poncho o alla mantella, sappiate sempre indirizzare la vostra scelta per lo shopping su poche ma utili regole di stile:

a. Un poncho impermeabilizzato può proteggervi dalla giornate di vento meglio di tanti altri capi e dalle giornate di pioggia senza la necessità di usare l’ombrello. E ha un altro grande vantaggio: potrete utilizzare entrambe le mani per seguire i vostri figli!‎

b. E’ importante la lunghezza del capo, che sia proporzionata alla vostra figura. Ricordate che un poncho o una mantella troppo lunghi possono accorciare la vostra statura, mentre con un indumento troppo corto rischiereste di risultare con gambe lunghe e larghe,‎ sproporzionate al busto. La sua lunghezza deve essere sufficiente a raggiungere l’anca o medio cosce, e la larghezza abbastanza da arrivare a coprire le metà avambraccio quando le braccia sono parallele al suolo.

c. Ricordate durante la scelta che particolari colori e soprattutto i disegni con motivi geometrici fanno un grande lavoro per l’aggiunta di volume al torso di chi li indossa e per alcune mamme con qualche chilo in più non è certo la giusta scelta.‎

d. Anche la scelta del tessuto può migliore il vostro aspetto, con la lana che a volte può aggiungere volume alla parte superiore del corpo rispetto al cotone.‎

Amanda e Isabella
www.silkgiftmilan.com