Advertisement
Beauty

Power flower: la skincare per rifiorire in Primavera

Virginia Francesca Grassi
20 aprile 2016

!cid_CC4FD9E6-A62C-4B59-8031-487C1585942B@homenet_telecomitalia

Mentre il floral ritorna prepotentemente in passerella per la Primavera-Estate 2016, declinato in mille e un mood, dal romantico al vintage anni ’60, la botanica diventa protagonista anche dei trattamenti più d’avanguardia sul mercato cosmetico.
Dalle proprietà lenitive della camomilla a quelle antiossidanti della rosa, per arrivare alle preziosità sontuose dello zafferano e dell’orchidea nera: oggi la parola d’ordine è “rifiorire”, con formulazioni high tech che combinano il potere della natura all’avanzamento tecnologico.
E allora, ad ognuna il suo fiore: ecco 15 trattamenti skincare che renderanno il vostro beauty case un vero e proprio bouquet!

  • GIGLIO. Per rassodare, distendere e riempire le rughe più profonde: la crema notte Merveillance® expert Nuit di Nuxe regala una pelle rigenerata e distesa al risveglio.

  • MALVA. Un concentrato di idratazione e freschezza nella nuova Hydra Life Crème Sorbet Pro-Jeunesse firmata Dior, che dinamizza in profondità, rimpolpa e revitalizza.

  • FIORE DI ZAFFERANO. Revitalizzante per una pelle più levigata, uniforme e radiosa, grazie ad Or Rouge Serum di Yves Saint Laurent.

  • ROSA. Antiossidante naturale, aiuta il processo di rigenerazione cellulare: Absolue L’Extrait Trattamento Viso Elisir di Lancôme rende l’incarnato più compatto e luminoso.

  • CAMELIA. Il fiore simbolo della Maison Chanel diventa protagonista della nuova linea skincare del brand: noi abbiamo scelto Hydra Beauty Micro Sérum, un siero dalla texture inedita alle microsfere di camelia, per un’idratazione duratura e un effetto rimpolpante intenso.

  • ORCHIDEA NERA. Un vero e proprio attivatore di luminosità e giovinezza racchiuso in una crema sontuosa dalla sorprendente texture nera e ultra fondente: è la Crema Preziosa Nero Sublime di Collistar.

  • ESCOLZIA CALIFORNICA BIO. Un toccasana per rimediare alle notti troppo corte e allo stress mattutino racchiuso in una crema anti-età preventiva creata ad hoc per la pelle delle 30enni di oggi: Multi-Active Nuit di Clarins.

  • FIOR DI MELO. Aiuta la pelle a rigenerarsi e a ritrovare il proprio equilibrio, grazie anche all’azione combinata con l’estratto di amamelide contenuto nel Trattamento Siero per la Notte di Dr. Hauschka. I plus? È bio, privo di oli minerali, parabeni, siliconi e PEG, vegano e cruelty free.

  • ENOTERA. Dona alla pelle forza, elasticità e dinamismo: per questo è l’ingrediente base del Trattamento Notte Ricompattante di Weleda, una ricca crema dai poteri rigeneranti e nutritivi, priva di oli minerali, conservanti e fragranze di sintesi.

  • FIORE DI CACTUS. Kiehl’s ha sfruttato al meglio le sue note capacità di evitare la disidratazione anche in condizioni estreme e le ha racchiuse in una speciale miscela: In-Flight Refreshing Facial Mist, arricchita con ginseng tibetano, lavanda, geranio e rosmarino.

  • CAMOMILLA. Un fiore dolce e dedicato per coccolare, idratare, nutrire: questo il segreto della Crema Idratante Giorno/Notte Pure Calmille di Yves Rocher.

  • FIORE DI LOTO. Un ingrediente prezioso nella formula dell’Huile Lotus creato da Clarins per le pelli miste o grasse che, insieme agli estratti di palissandro e geranio, purifica mentre l’olio di nocciola lenisce e rende la pelle vellutata.

  • PEONIA della DROME. Il Siero Perfezionatore Pivoine de L’Occitane racchiude tutta la bellezza perfetta dei boccioli di peonia, rendendo l’incarnato più luminoso, vellutato e dall’aspetto riposato.

  • DALIA, FRANGIPANE e LILLA sono contenuti nell’Olio Setificante Viso Corpo Capelli di L’Erbolario, una soluzione multiuso dall’estrema versatilità.


Potrebbe interessarti anche