News

Prada apre a Jinan, Cina

staff
18 dicembre 2012

Prada ha inaugurato il suo primo negozio a Jinan, Cina, all’interno del department store Inzone. Progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, il nuovo negozio si estende su un unico livello per una superficie totale di 640 metri quadrati e ospita le collezioni maschili e femminili di abbigliamento, borse, accessori e calzature.
L’imponente facciata esterna, che rende omaggio all’artista Carlos Cruz-Diez, si compone alla base di una superficie di marmo nero in cui si inseriscono grandi light box. Una struttura contraddistinta da lame retroilluminate in alluminio color oro e acciaio crea un singolare effetto cinetico, sia diurno che notturno, enfatizzato dallo sviluppo in altezza e dalle diverse profondità della composizione.
Il fronte interno al mall, impreziosito da un rivestimento in marmo nero e dalla geometria regolare dei profili in acciaio lucido, presenta due ingressi, light box e numerose vetrine.

Nelle aree dedicate alle borse e agli accessori dell’uomo e della donna, poste all’ingresso, ritroviamo gli elementi distintivi del marchio Prada nel mondo, come il pavimento a scacchi in marmo bianco e nero Marquina e le pareti in tela verde pastello. Le buche e i telai espositivi sono arricchiti da profili in acciaio lucido e piani in saffiano cera o legno di ebano.

Uno spazio raffinato ed elegante, con moquette beige e divani in velluto verde, fa da sfondo alle collezioni abbigliamento e calzature per la donna, mentre l’area destinata all’uomo, dalle forme decisamente più regolari, si compone di materiali come il legno di ebano, l’acciaio lucido, il saffiano nero e il velluto color castorino delle sedute.


Potrebbe interessarti anche