Advertisement
News

Prada Mod: la nuova linea eyewear a ritmo di 60s

Luca Antonio Dondi
3 luglio 2016

COPERTINA

Per la primavera-estate 2016, Miuccia Prada si ispira alla corrente Mod che colpisce l’Inghilterra alla fine degli anni Settanta per creare una linea di occhiali dalla geometria decisa e i dettagli retrò ma d’avanguardia: nasce così la eyewear collection Prada Mod.

  • Vanessa Moody in alcune scene tratte dal film Prada Mod

Ad accompagnare l’uscita commerciale della collezione – che aveva già debuttato sulla passerella di Milano in occasione della sfilata primavera-estate 2016 – un film diviso in otto cortometraggi che hanno come protagonista Vanessa Moody, modella simbolo di una femminilità contemporanea e portavoce di una Mod Tribe che reinterpreta la cultura Mod britannica. Gli otto spezzoni seguono e analizzano attraverso le azioni di Vanessa il mantra Whatever people say I am, that is what I am not” dello scrittore inglese Alan Sillitoe.

Così come Vanessa, anche gli occhiali Prada Mod seguono una linea alternativa, sofisticata ed elegante ma allo stesso tempo provocatoria: geometrie 60s, struttura in metallo e dettagli in acetato che rendono le lenti quasi futuristiche. I due modelli di occhiali da sole e i due da vista sono già disponibili online e in alcune boutique monomarca selezionate nel mondo, quindi non potete assolutamente farveli scappare!

 


Potrebbe interessarti anche