Advertisement
Beauty

Preparati per il festival di Cannes come farebbe una celeb

Giovanna Lovison
11 maggio 2016

cannes

Il Festival di Cannes è l’evento più atteso della primavera, quello più chic, quello più paparazzato, quello che da il via all’estate, che movimenta la Costa Azzurra e che riunisce sulla Croisette attori, registi, VIP e personalità di tutto il mondo. Ce le immaginiamo già star e celeb nei giorni precedenti il grande debutto sul tappeto rosso, tutte intente a farsi quanto più belle possibile per apparire al meglio. Certamente, loro sono così fortunate da aver a disposizione un intero entourage di parrucchieri, truccatori ed estetisti ed è facile così apparire al top. Voi, però, avete noi che vi suggeriamo i prodotti più glamour ed efficaci e quelli di cui anche le star non possono proprio fare a meno.
Magari non vi preparerete per il vostro arrivo a Cannes, ma qualche coccola per sentirvi dive almeno per un giorno fa bene sia all’autostima che al vostro sex appeal.

  • Anche al rossetto nessuna donna potrà mai rinunciare e questo vale per le male up addicted ma anche per le fan del look “acqua e sapone”. Per sentirvi una vera star potete puntare su una chicca come il Tom Ford Lip Color in Scarlet Rouge, un rosso aranciato universale e luminoso che dona luce e colore al viso e fa venire subito voglia di estate.

  • Il detergente Liz Earle Cleanse & Polish Hot Cloth Cleanser è amato da tutte ed è perfetto sia che abbiate la pelle secca, sia che lamentiate pelle mista o grassa perchè pulisce a fondo, rimuove sporco e residui di prodotto e lascia la pelle luminosa, compatta e morbidissima.

  • Avere una pelle bella ed in forma è il sogno di tutte ma, per ottenerla, serve la routine giusta. Con un equipaggiamento composto dai tre prodotti sincronizzati Le Jour, La Nuit e Le Weekend de Chanel, riuscirete a dare al vostro viso ciò di cui ha più bisogno.

  • Per detossinare la pelle e liberarla dalle aggressioni quotidiane, la maschera Estée Lauder Advanced Night Repair Concentrated Recovery PowerFoil Mask è l’ideale: la tecnologia PowerFoil permette un’aderenza al viso perfetta, l’alta percentuale di acido ialuronico rimpolpa e ripara la pelle e il siero Advanced Night Repair idrata in profondità in soli 10 minuti.

  • Una coccola da dedicare al contorno occhi, invece, sono i patch Shiseido Pure Retinol Express Smoothing Eye Mask che aiutano a ridurre rughe e linee d’espressione e lasciano la pelle morbida e setosa: perfette prima di un evento importante.

  • Per ottimizzare al meglio il tempo, invece, una maschera notturna come La Prairie Le Masque Caviar Luxe Réparateur Nuit è la scelta giusta: al mattino vi risveglierete con una pelle completamente nuova, rassodata e nutrita grazie all’estratto di caviale ed esfoliata grazie agli enzimi naturali che arricchiscono la formula.

  • Esfoliare la pelle è lo step fondamentale per renderla morbida e luminosa, pronta da scoprire. Se vi va di farlo in grande stile, noi vi consigliamo il Body & Bath Almond Coconut Milk Sugar Scrub di Laura Mercier, un piacere non solo per il corpo ma anche per i sensi.

  • Per restituire, poi, la giusta idratazione, la Jo Malone Nectarine Blossom & Honey Body Crème è perfetta perché nutre in profondità ma senza appesantire, rende la pelle elastica e dona un velo di profumo che si addice alla perfezione al mese di maggio.

  • Se il pallore invernale rischia di rovinare il vostro outfit e non vi permette ancora di indossare tinte accese o pastello, niente paura: viene in vostro soccorso il Dior Diorbronze Auto Bronzant HUile Sompteuse Eclat Naturel, un olio nutriente e setificante che lascia la pelle luminosa e dorata, pronta addirittura per la prova costume.

  • Al make up per il tappet rosso, si sa, ci pensano i make up artist ma se c’è un prodotto, su tutti, che nessuna celeb dimenticherebbe mai a casa è il celeberrimo YSL Touche Eclat, l’iconica “bacchetta magica” che racchiude in uno stylo il colore per correggere occhiaie e discromie e la luce per illuminare i punti strategici. Sapete che, nel mondo, se ne vende uno ogni dieci secondi?

 


Potrebbe interessarti anche