Advertisement
Lifestyle 2

Prima la strada poi la passerella con la Vogue Fashion Night Out

staff
10 settembre 2013

1

Aprite l’agenda e prendete nota: con l’arrivo di settembre è tempo di Vogue Fashion’s Night Out. L’appuntamento, patrocinato da Condé Nast e giunto alla sua quinta edizione (che coinvolge ben 18 paesi oltre l’Italia), è atteso giovedì 12 a Firenze e martedì 17 naturalmente a Milano.
La notte milanese si anima per l’occasione con una miriade di eventi. Le boutique resteranno aperte fino alle 23.30 e ospiteranno iniziative speciali, cocktail party, dj set, stilisti e celebrities per offrire una vera shopping experience.
Coinvolti centinaia di negozi intorno al Quadrilatero e non solo: da via Montenapoleone a via Manzoni, da via della Spiga a corso Venezia, da Corso Vittorio Emanuele a Corso Genova, da Brera a Corso Como.
Immancabili e imperdibili gli articoli in limited edition. Oltre le t-shirt proposte dai brand Pennyblack, Replay, MyWalit, Roy Roger’s e Liu Jo e le shopping bag ufficiali della VFNO realizzate in esclusiva con il partner dell’evento QVC in vendita con il mensile di Vogue, potrete scovare l’ombrello di Peuterey, il Monduck di Moncler, la cover per iPhone di Lanvin, la candela di Philipp Plein e la luggage tag di Serapian.

E tenete a mente che con l’acquisto dei “prodotti speciali” si sosterrà la riqualificazione del campo sportivo e dell’area verde annessi all’incubatore di impresa sociale di via Valtrompia 65. Lo scorso anno i fondi raccolti sono stati destinati all’Emilia Romagna, per la ricostruzione post-sisma: è stato aiutato il Comune di Finale Emilia per il ripristino del polo scolastico, il reparto pediatrico dell’ospedale di Carpi e il Comune di Mirandola, per la gestione di una nuova sezione della Scuola dell’infanzia Sergio Neri e per il progetto della scuola media F.Montanari “Scuola aperta per ricominciare”.

Tra gli eventi collaterali, vi segnaliamo quello proposto dall’Associazione Commercianti di Via Fiori Chiari nel quartiere di Brera con uno speciale DJ set Burlesque in Piazza del Carmine e dall’Associazione Città nascosta Milano che ha cucito su misura dell’evento il progetto Cult of Chic, curato da Manuela Alessandra e Andrea Dusio e dedicato al quadrilatero della Moda con tre itinerari guidati all’insegna di arte, moda e cultura.
Per l’occasione, la Pinacoteca Ambrosiana aprirà al pubblico fino alle 23.00 la Sala Federiciana, oggi sede espositiva privilegiata dell’originale Codice Atlantico di Leonardo e l’Aula Leonardi, la sala che ospita la collezione di dipinti leonardeschi e il celebre Musico di Leonardo da Vinci.

Un occhio attento anche all’Expo 2015 con tantissimi ospiti protagonisti dell’iniziativa ‘La mia Expo’, che parteciperanno a mini interviste a Palazzo Morando. Nello stesso scenario, Lavazza offrirà la degustazione dell’autentico espresso italiano A Modo Mio e metterà in vendita, solo per questa serata, le lattine limited edition firmate da 6 artisti.

Claudia Alongi

Per chi volesse saperne di più, sul sito ufficiale www.vfno2013.vogue.it è a disposizione il programma completo della serata.


Potrebbe interessarti anche