News

Primo opening cinese per Frankie Morello

staff
2 maggio 2012

Il brand Frankie Morello, di proprietà di Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti, guarda al futuro con ottimismo con l’apertura di un punto vendita a Hangzhou, città industriale della Cina sud orientale.
La maison sceglie il mall Hangzhou Tower Shopping Center come trampolino di lancio del brand nel mercato cinese.
Il mall selezionato oltre ad essere una location strategica della città, situato, infatti, in Wulin Square – piazza crocevia di business, cultura e finanza di Hangzhou – rappresenta anche un punto di riferimento nel segmento del lusso grazie all’alto livello di altre case di moda che ospita.
L’opening è frutto della collaborazione con il partner Hangzhou Xinyi, prestigioso gruppo che vanta già numerose partnership con case di moda italiane.
“ Siamo felici che la ripresa del progetto retails abbia come punto di partenza la Cina, mercato in grande espansione e di grandissimo interesse per l’economia attuale”, dichiarano Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti – anima del brand Frankie Morello. “Abbiamo cercato di tener fede al concept realizzato per il flagshipstore di Milano così da fare in modo che ci sia una coerenza d’immagine univoca per tutte le aree geografiche che andremo a coprire. Ci piace l’idea di aver creato un luogo che non sia solo un contenitore di oggetti, ma un recipiente di emozioni e che possa diventare location per happening e mostre così come è diventato lo store di Milano.”
Con una superficie di 95 metri quadrati il negozio riprende, infatti, il concetto di “bauli abitabili”, riferimento concettuale alle opere di Jorge de Oteiza.
Macroscopici contenitori mobili d’indumenti, che prendono ispirazione dai grandi bauli da viaggio, diventano volumi percorribili che muovendosi consentono al negozio di mutare secondo le stagioni e degli eventi.
I bauli sono rivestiti in rovere, decorato con un patter triage che lascia vedere la natura del legno. All’esterno gli stessi volumi sono rivestiti di tessuto con macroscopiche cuciture rosse. Il tessuto sarà intercambiale per meglio adattarsi a stagioni e alle collezioni. I toni di tutti gli elementi sono neutri: sabbia, tortora, grigi caldi, a esclusine della macrocucitura rossa che ci accompagna lungo il percorso di visita del negozio.
La boutique ospita le collezioni uomo, donna, accessori e scarpe.
L’apertura al mercato cinese segna un passo importante per il consolidamento della crescita del brand Frankie Morello, punto di partenza della ripresa di un progetto retails che prevede l’apertura di altre boutique nell’arco dei prossimi anni e fa seguito a quelle di Milano e di Doha, Qatar.


Potrebbe interessarti anche