Beauty

Inni olfattivi: 10 profumi dell’Autunno 2015 per lei

Giovanna Lovison
19 ottobre 2015

1 profumi

Non fa differenza che siate un’accumulatrice seriale di profumi e vi piaccia variare secondo umore ed occasione o fedeli affezionate ad una sola fragranza per volta: una nuova stagione è degna di essere inaugurata con un nuovo profumo. Ecco qualche spunto, nel caso foste ancora indecise sul vostro prossimo oggetto del desiderio.

di Giorgio Armani è un profumo che unisce al tempo stesso femminilità e modernità ed avvolge tutti i sensi grazie alle note cipriate, di ribes nero e legno biondo che creano una fragranza fruttata ma al tempo stesso avvolgente e profonda. La colonia Mimosa e Cardamomo è uno dei best seller assoluti di Jo Malone per questa stagione: un’accoppiata insolita ma vincente che unisce la dolcezza della mimosa al piccante e speziato del cardamomo. C’è un profumo anche per le meno mattiniere, quelle che non iniziano la giornata senza una tazzina di espresso: Black Opium di YSL è una fragranza complessa che contiene, oltre a gelsomino, mandarino e muschio, anche note di caffè che aiutano a rendere meno traumatico alzarsi dal letto. È un evergreen adorato da milioni di donne Chloé Eau De Toilette. Il suo flacone decorato dal nastro a fiocchetto è inconfondibile così come il suo bouquet fiorito fatto di magnolia, gardenia, rosa bianca e bergamotto. La donna misteriosa, sensuale ed elegante di Tom Ford è rappresentata da Noir Pur Femme: agrumi, spezie, note floreali, ambra e legni si mescolano assieme per creare un profumo sorprendente ed intenso.

2 profumi

La casa francese di profumi Diptyque ha recentemente ampliato la sua famosa Linea 34 con il secondo capitolo delle Essences Insensées che comprendono anche un profumo interamente dedicato ad un fiore emblematico dell’autunno, il gelsomino, raccolto ad inizio della stagione. Un regalo speciale da farsi o da dedicare. Un’altra alternativa per le amanti delle eau de parfum fiorite è Ever Bloom di Shiseido che unisce in un unico flacone l’oriente, con la sensualità dei fiori d’arancio, e l’occidente, grazie alla dolcezza e freschezza della gardenia. Di sapore assolutamente british è My Burberry. L’obiettivo dell’omonima casa londinese è stato quello di sintetizzare in poche gocce i profumi freschi e le atmosfere variopinte che la capitale regala nei giorni di primavera. La Vie Est Belle di Lancôme è stato ribattezzato “il profumo della felicità”. Non si sa se sia merito del lavoro tre dei più famosi nasi olfattieri di Francia o del mix di pepe rosa, nocciola, iris e patchouli, ma di sicuro ha il potere di rendere più dolce anche la giornata più buia ed infondere il buonumore. Infine, se siete alla ricerca di un profumo intenso e femminile ma anche di un flacone particolare da mettere in mostra nel bagno, c’è Soir d’Orient di Sisley che grazie a spezie orientali, legni caldi e fiori esotici vi conquisterà con la sua calda opulenza.

A ciascuna il suo.


Potrebbe interessarti anche