Gossip

Protesta ad ambasciata Sudan, George Clooney arrestato in Usa

staff
16 marzo 2012

George Clooney è stato arrestato di fronte all’ambasciata del Sudan, a Washington, dove è in corso un sit-in di protesta per i “crimini di guerra” commessi nel Paese. L’attore, sorridente, è stato ammanettato dagli agenti, che avevano appena arrestato altri due uomini.

Tutto come previsto, comunque: per portare alla luce il blocco degli aiuti umanitari in Sudan, Clooney e altri attivisti avevano organizzato un atto di disobbedienza civile, con ‘l’occupazione del suolo di proprietà dell’ambasciata. Una ‘photo opportunity’, insomma, per una buona causa.

 

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche