Beauty

Queen Elizabeth II: make up da Incoronazione e Giubileo

staff
1 giugno 2012

“Un velo di make up in grado di resistere per molte ore”. Questo è il segreto che accompagna the Queen Elizabeth dal giorno dell’incoronazione ad oggi.
La cerimonia dell’incoronazione della Regina é avvenuta curiosamente quasi un anno e mezzo dopo la sua ascesa al trono, nella splendida cornice dell’abbazia di Westminster.
Un articolo d’archivio dal St. Petersburg Times ha dichiarato che, all’età di 27 anni, la Regina Elisabetta II sarebbe stata truccata per l’ascesa al trono senza “nulla di quella roba da star del cinema”. Thelma Holland, consigliera di bellezza della Regina, suggerì a Her Majesty di utilizzare, in occasione dell’incoronazione, un fondotinta liquido color pesca, una cipria leggera e opacizzante, un tocco di rossetto e un velo di ombretto. Dopo tutto, le luci di Westminster Abbey sarebbero state talmente luminose da rendere il viso di Elizabeth semplicemente radioso.
Il make up della giovane Regina doveva rimanere perfetto per ore senza ritocchi.
Thelma Holland non aveva dubbi sulla tenuta del trucco: “la Regina ha una pelle naturalmente meravigliosa, lei non indossa mai un trucco pesante e la sua tipologia di pelle non diventa lucida facilmente.”
E, se la naturale bellezza dell’epidermide della Regina rende, da sempre, le sue apparizioni  pubbliche semplicemente perfette, con qualche semplice consiglio, é possibile raggiungere lo stesso risultato con pochi prodotti, mirati, per un effetto chic, sofisticato e naturale. 
Un’ottima base uniformante sarà il primo step per ottenere un make up leggero, luminoso e a lunga tenuta come quello della Queen Elizabeth.
Base de Teint di T. Le Clerc assicura un maquillage “zero difetti”. Grazie a una texture leggera e confortevole, uniforma l’incarnato, affina la grana della pelle e regala un aspetto mat e, al tempo stesso, setoso.
Lift Lumière di Chanel, morbido e vellutato, é specifico per il contorno occhi, attenua visibilmente i segni della stanchezza, leviga il contorno occhi, illumina e ringiovanisce istantaneamente lo sguardo.
A seguire, Eau de Teint di T. Le Clerc é un fondotinta estremamente fluido che si fonde istantaneamente con la pelle, uniformandola e regalandole un effetto bonne mine molto naturale. Con un tocco di Fard à Joues Poudré, sempre di T. Le Clerc, l’effetto luminoso e a lunga tenuta é garantito.
Per occhi Queen Elizabeth style, sarà sufficiente applicare una base leggera come Pure Color Eye Shadow di Estee Lauder (Ivory Slipper é semplicemente perfetto) e un tocco di Mascara Volumising Lash Enhancer di Burberry. Per le labbra, un tocco di Rouge Coco di Chanel da intonare, ça va sans dire, agli abiti e agli impegni della giornata.
Less is more. For a queen style. For a chic make up.

 

Barbara Micheletto Spadini


Potrebbe interessarti anche