Motori

Quell’affare è un affare

Claudia Alongi
19 dicembre 2014

quell-affare-e-affare-foto_1

Roba da far invidia a Cenerentola. Ma questa volta niente topi logorroici e sguaiate sorellastre.

Si parte da un sogno, da un’inconfondibile auto rossa, oggetto dei desideri del giovane Tommaso Caporali che si sveglia una mattina in fissa col passare la prossima estate al volante della mitica Spider Duetto di Alfa Romeo. Si precipita nel garage e lì gli tocca fare i conti con la dura realtà: nessuna spider in suo possesso, “solo” una malandata, seppur leggendaria, Fiat 500. Fatti i conti in tasca, il passo successivo è chiedere qualche dritta al buon vecchio amico Andrea, giornalista freelance, appassionato di auto storiche e con un certo fiuto per gli affari nel mercato dell’usato.

Insieme i due cominciano un’avventura al suono di #cambioautoeciguadagno.

Quella che vi stiamo raccontando non è una fiaba per bambini, ma la nuova webserie firmata da automobile.it con la collaborazione di OmniAuto, Quell’affare è un affare”.

Cinque episodi, un sogno da realizzare e tante domande: si può trasformare una zucca in carrozza in pochi e semplici clic? Si può acquistare la macchina dei propri sogni partendo dalla vecchia utilitaria di famiglia?

Per scoprirlo siamo andati a sbirciare la prima puntata del format, on air proprio oggi, sul canale youtube di automobile.it:

Dopo il teaser trailer diffuso in rete già lo scorso 25 novembre, abbiamo ritrovato Tommaso e Andrea alle prese nella compravendita di auto usate proprio a partire dalla piccola e acciaccata Fiat 500. La strada che porta verso la Duetto di Alfa Romeo passa attraverso Carlo e Davide dell’Officina di fiducia Pupazzo Racing che con i loro interventi mirati renderanno appetibile la Fiat 500 per presentarla ad un nuovo acquirente Tommaso attraverso il web sarà contattato, tramite automobile.it, da tutti coloro che sono interessati alla sua piccola utilitaria. Una volta venduta, utilizzerà lo stesso sistema per acquistare, con il ricavato della vendita, un altro veicolo. E così via, fino ad arrivare al suo obiettivo finale, la tanto sospirata Alfa Romeo. Ci riuscirà?

Una serie dal piglio fresco e ironico che ci farà compagnia fino a febbraio, e puntata dopo puntata ci mostrerà (forse?) Tommaso, armato di pazienza e determinazione, sempre più vicino a coronare il suo sogno a quattroruote. Perché sì, partendo da una piccola e acciaccata 500 old style si può arrivare al Duetto, comprando, sistemando e poi rivendendo le auto. Non c’è magia, c’è solo una fata turchina, altrimenti detta automobile.it. Il portale user-oriented del gruppo eBay dove anche i sogni più improbabili diventano possibili e in cui vendere e cercare con pochi, semplici click il mezzo di locomozione su misura per noi.

Non perdetevi la prossima puntata e commentate l’episodio sulla pagina Facebook o sul profilo Twitter di automobile.it usando gli hashtag #cambioautoeciguadagno, #automobileit e #autoinaffare.

La scommessa termina a febbraio e ne vedremo, ne compreremo e ne rivenderemo delle belle! Il piede stavolta non è nella scarpetta, ma sull’accelleratore!


Potrebbe interessarti anche