Gossip

Raoul Bova: a 40 anni mi sento più consapevole

staff
31 marzo 2012

Quarant’anni compiuti lo scorso agosto. Un traguardo importante per Raoul Bova che, sulle pagine del settimanale Gente, ha raccontato la sua metamorfosi: “Se è cambiato qualcosa? In realtà il cambiamento per ora è solo psicologico – ha affermato l’attore romano -: mi sento più consapevole e più coraggioso”. Raoul ha svelato inoltre qualche aneddoto riguardo “I guardiani del tesoro”, il film per la Tv in onda giovedì 5 aprile su Canale 5. Una grande produzione internazionale da 3 milioni di euro, in cui Bova è l’unico attore italiano nonché protagonista assoluto.

“Fa piacere che abbiano tanta fiducia in me – ha dichiarato la star -. Abbiamo girato per sei settimane tra Sudafrica, Giordania e Alessandria d’Egitto. È stata un’esperienza nuova, piena di spericolate scene d’azione fra combattimenti, salti e corse a rotta di collo. Il momento più impressionante per me – ha aggiunto – è stato essere alle prese con 30 scorpioni veri”. Da un set all’altro, Raoul non si ferma mai e sta già lavorando alla fiction “Con un delfino”, le cui riprese lo occupano fino a 14 ore al giorno. Rimedi contro lo stress? “Pratico yoga e meditazione – ha concluso Raoul -, che mi servono per avere equilibrio e non perdermi nella frenesia della vita di tutti i giorni o nel pessimismo della crisi economica”.

Fonte: TMNews


Potrebbe interessarti anche