News

Riapre, completamente rinnovato, il negozio Gucci di rue Royale a Parigi

staff
27 gennaio 2011


Gucci ha riaperto, dopo una lunga ristrutturazione, il negozio parigino di Rue Royale.
I 1,300 metri quadri della boutique sono stati ristrutturati secondo il nuovo design concept di Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci.
“Rue Royale è una delle mete europee più prestigiose per lo shopping. Ho voluto amplificare la sensazione di lusso all’interno della boutique attraverso la luce naturale e lo spazio per creare un’estetica in armonia con l’immagine attuale del marchio”, spiega Frida Giannini. “Referenze a materiali iconici di Gucci e ad elementi dei negozi del passato percorrono tutto il nuovo design concept, ma sempre in un contesto estremamente moderno, creando così lo sfondo ideale per le collezioni”.
La boutique di Rue Royale sarà il primo negozio Gucci in Europa ad offrire alla sua clientela un nuovo servizio Made-To-Order dedicato ad una delle borse più iconiche del marchio: la borsa New Bamboo sarà disponibile in 3 misure e in 25 diversi colori di coccodrillo, tra cui toni naturali come avorio, osso, ghiaia, sabbia, rosa caramello e ambra, ma anche colori più intensi come arancione, bordeaux, blu royal, blu India, foresta, oro e smeraldo. Il coccodrillo è disponibile in versione opaca, lucida o metallizzata, in base al colore scelto dal cliente. Ogni borsa sarà personalizzata dalle iniziali del cliente stampate nella parte centrale interna della patta e sul porta specchietto.
Il concept innovativo di Frida Giannini, un open space di materiali caldi e lussuosi e luce naturale che creano un effetto spettacolare, si distingue dai convenzionali spazi di vendita e apre la strada al look contemporaneo dei negozi Gucci per il XXI secolo. Tradizionali materiali di Gucci, come il palissandro e il marmo, sono arricchiti da nuovi elementi come vetro scanalato, oro lucido, specchi e vetri fumè, evocando l’eleganza e il lusso dell’epoca Art Decò. Linee geometriche, incluse caratterizzazioni stilizzate del classico nastro Gucci, definiscono lo spazio interno aggiungendo ulteriori dettagli simbolici.
Specchi fumè e vetro bronzato si alternano, creando una prospettiva molto profonda; le maniglie delle porte alternano strisce verticali in oro e in vetro; il pavimento, realizzato in marmo bianco, è caratterizzato da una larga banda in marmo nero che ne percorre il perimetro, e prosegue sul muro fino al soffitto; vetro bronzato con dettaglio web visibile e lacca ad effetto madreperla sono utilizzati per le scaffalature e gli espositori. Le pareti, ricoperte da vetro e specchio bronzo fumé, contribuiscono a rendere l’ambiente sofisticato e intimo.
Il piano terra è dedicato alla collezione uomo Gucci e ad un’ampia selezione di accessori, valige e articoli di piccola pelletteria. Il primo piano ospita le borse, gli accessori donna, i gioielli, la seteria e i profumi. Il secondo piano è interamente dedicato alla collezione donna, mentre la linea bambino si trova all’ultimo piano.
Il negozio di Rue Royale è uno degli oltre 30 negozi Gucci nel mondo ad essere stato creato secondo il design concept firmato da Frida Giannini, e segue il roll-out di successo in alcune delle più importanti città del mondo tra cui New York, Roma, Hong Kong, Londra, Shanghai, e Singapore.

Luca Micheletto


Potrebbe interessarti anche