Advertisement
News

Riccardo Tisci a tutto minime: Givenchy debutta nel kidswear

Flaminia Scarpino
2 gennaio 2017

schermata-2016-12-19-alle-12-33-19

Basta sfogliare le riviste di moda o visitare il profilo social di qualsiasi celeb per rendersi conto di quanta importanza abbia oggi il kidswear. Anche Givenchy ha deciso di buttarsi nella mischia dei “minime”, creando una nuova linea per bambini, bambine e ragazze.

I capi in miniatura disegnati da Riccardo Tisci copriranno la fascia di età 1 mese – 12 anni e saranno suddivisi in due collezioni annuali: 40 pezzi di abbigliamento per bambino, 60 pezzi per bambina e 30 per bebé.

Ma c’è di più: a quanto pare, il direttore creativo della Masion avrebbe in piano di realizzare a breve anche una capsule collection couture per bambine.

I capi saranno prodotti e distribuiti su licenza in 100-150 retailer in Europa, Medio Oriente, Stati Uniti e Asia dal colosso Children Worldwide Fashion, che nel suo portafoglio conta già brand del calibro di Boss, Little Marc Jacobs, Dkny, Chloé, Karl Lagerfeld Kids.


Potrebbe interessarti anche