Advertisement
Food

Ricetta Semplificata: il dado da cucina, alleato contro il tempo

staff
9 giugno 2012

Il tempo è il grande nemico di ogni donna alle prese con la carriera, la famiglia e, ahi lei!, anche la cucina.    Per questo, lo straordinario Chef Massimo Livan suggerisce di utilizzare qualche escamotage, come il dado da cucina, per velocizzare la preparazione del brodo di pesce senza tuttavia alterare il risultato finale.
E che importa se i gourmand più snob storceranno il naso, loro non devono preparare la cena districandosi tra le camice del marito da stirare, i compiti dei figli da controllare e il report della riunione da ultimare!

Ingredienti per 2 persone:
160 gr di riso
100 gr di mazzancolle
1 frammento di liquirizia (circa ¼ di stecca)
1 limone
1 dado di pesce
Olio extra vergine d’oliva quanto basta
Vino bianco quanto basta
Sale e pepe

Tempo di preparazione: 15 minuti

Procedimento:
Pulire le mazzancolle dal carapace e tagliarle ciascuna in tre pezzi di egual misura. Prendere il frammento di liquirizia e ridurlo in polvere con l’utilizzo di un frullatore o di un batticarne.
Tostare il riso in un padellino, aggiungendo un po’ di vino bianco fino a farlo evaporare. Una volta eseguita questa operazione, aggiungere al riso, di tanto in tanto, il brodo preparato con il dado da cucina.
In un altro padellino, scottare leggermente le mazzancolle con dell’olio e aggiungerle al risotto in cottura a due minuti dall’impiattamento. Grattugiare la buccia del limone direttamente sul risotto prima di mantecare e aggiungere pepe e sale. Infine, impiattare spolverandolo con la liquirizia.

Giorgia Assensi

La ricetta semplificata è stata suggerita da Massimo Livan, dell’Antinoo’s Lounge & Restaurant presso il Centurion Palace di Venezia.
Illustrazione di Barbara Monacelli, straordinaria fashion-designer e talentuosa pittrice. Barbara, dopo essersi diplomata all’Accademia di Costume e di Moda di Roma, ha intrapreso una serie di brillanti collaborazioni, tra le quali spiccano Pino Lancetti, Les Copains, Egon von Furstenberg. Di seguito, il suo sito ufficiale: www.behance.net/BarbaraM


Potrebbe interessarti anche