Food

Ricetta Semplificata: Meno decori, più sostanza!

staff
7 luglio 2012

Lo straordinario Chef Daniele Usai suggerisce di rendere più veloce la preparazione dell’insalata di mare eliminando alcuni ingredienti, non sempre apprezzati da tutti i palati, come le ostriche, ed eliminando alcune decorazioni, come i pois di crema di carote e di clorofilla al prezzemolo. Questi dettagli infatti, sebbene siano molto appétissant e scenografici, allungano i tempi di realizzazione e possono essere tranquillamente trascurati in favore di una ricetta più semplice e rapida, senza che la sua gustosità venga compromessa.
Altro consiglio per accelerare la preparazione di questo piatto consiste nel cuocere, in un unico momento, tutto il pesce a bagnomaria, evitando così lunghi passaggi di cottura. Il risultato sarà ugualmente fresco, originale e decisamente sorprendente!

 

Ingredienti per 4 persone:
2 carote
2 coste di sedano
4 gamberi rossi
300 gr di calamari
300 gr di gobbetti
200 gr di cozze
200 gr vongole
60 gr d’olio extravergine d’oliva
20 gr d’aceto bianco
2 spicchi di aglio, foglie di prezzemolo, sale e pepe

 

Tempo di preparazione: mezz’ora

 

Procedimento:
Ricavare dal sedano e dalle carote dei bastoncini e conservarli in acqua e ghiaccio.
Per i frutti di mare, far dorare 2 spicchi di aglio con dell’olio extravergine d’oliva, quindi eliminare l’aglio e aggiungere i frutti di mare con un mestolo d’acqua e del prezzemolo; appena si aprono, toglierli dal fuoco. Sgusciare le cozze e le vongole e conservarle nell’acqua di cottura precedentemente filtrata.
Pulire i calamari e ricavarne degli anelli molto fini. Sbucciare i gamberi rossi e i gobbetti privandoli dei carapaci, ma lasciando le teste.
Successivamente, mettere il pesce in una boule e condire con l’olio extravergine, l’aceto bianco invecchiato, sale e pepe e cuocere a bagnomaria, girando continuamente con un cucchiaio, per circa 5 minuti.
Infine, impiattare disponendo sul fondo del piatto le verdure croccanti, poi il pesce e infine le foglie di prezzemolo.

 

Giorgia Assensi

 

La ricetta semplificata è stata suggerita da Daniele Usai, Chef del Ristorante Il Tino, Lido di Ostia, Roma.
Illustrazione di Barbara Monacelli, straordinaria fashion-designer e talentuosa pittrice. Barbara, dopo essersi diplomata all’Accademia di Costume e di Moda di Roma, ha intrapreso una serie di brillanti collaborazioni, tra le quali spiccano Pino Lancetti, Les Copains, Egon von Furstenberg. Di seguito, il suo sito ufficiale: www.behance.net/BarbaraM


Potrebbe interessarti anche