Food

Ricetta semplificata: risotto del bosco

staff
29 dicembre 2012

Christian e Manuel Costardi hanno deciso di condividere con noi il segreto del loro famoso e delizioso risotto. Nella ricetta semplificata hanno quindi eliminato tutti gli ingredienti difficili da reperire e le preparazioni più complicate, salvaguardando però l’essenza del piatto, il sapore e il profumo di bosco racchiuso nel brodo di funghi.

Ingredienti per 4 persone:
320g di riso Carnaroli
2l di brodo di funghi secchi
cipolla tritata
1 bicchiere di vino bianco
50g di burro
50g di grana padano grattugiato
sale, pepe, olio extra vergine d’oliva qb
Per la decorazione: polvere di funghi porcini essicati e grana padano

Tempo di preparazione: 1 ora

Procedimento:
Per preparare il brodo di funghi secchi, mettere i funghi secchi in acqua fredda e mettere sul fuoco, portare a ebollizione, lasciar sobbollire per 10 minuti, togliere dal fuoco, frullare e filtrare per eliminare i residui di fungo.
Per il risotto: far rosolare la cipolla tritata con poco olio, aggiungere il riso e farlo tostare, sfumare con il vino bianco e lasciar evaporare, aggiungere un pizzico di sale e una macinata di pepe, continuare la cottura bagnando con il brodo di funghi. Una volta arrivati alla cottura del riso, togliere dal fuoco, mantecare con burro e grana padano e regolare di sale e pepe.
Per la presentazione: impiattare il riso al centro del piatto, spolverare con la polvere di funghi secchi e completare con una spolverata di grana padano.

Simona Micheletto Castelli

La ricetta semplificata è stata suggerita da Christian e Manuel Costardi, chef del ristorante Hotel Cinzia di Vercelli e membri dell’Associazione Jeunes Restaurateurs d’Europe Italia.
Illustrazione di Barbara Monacelli, straordinaria fashion-designer e talentuosa pittrice. Barbara, dopo essersi diplomata all’Accademia di Costume e di Moda di Roma, ha intrapreso una serie di brillanti collaborazioni, tra le quali spiccano Pino Lancetti, Les Copains, Egon von Furstenberg. Di seguito, il suo sito ufficiale: www.behance.net/BarbaraM


Potrebbe interessarti anche