Advertisement
Tentazioni Glassate

Roselline di pesche

Francesca Romana Bartoli
31 agosto 2015

Immagine

Si sa, con il caldo ed il rientro dalle vacanze la voglia di mettersi ai fornelli è pari a zero. Per questo motivo vi consiglio questa ricetta… in meno di 30 minuti realizzeremo delle splendide roselline. Perché a volte non servono ore di duro lavoro per preparare un piccolo capolavoro!

Occorrente per 8 roselline:
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
2 pesche molto dure
Zucchero di canna q.b.
Burro q.b

Procedimento:
Per prima cosa tagliamo le pesche. Devo essere sottilissime, per questo ho utilizzato la mandolina. Dal lato più lungo della pasta ricaviamo 8 strisce uguali. Su un lato più lungo, sistemiamo le pesche in modo che escano un po’ e che coprano tutta la pasta. Ripieghiamo sulle pesche la pasta avanzata e arrotoliamo. Al centro di ogni rosellina, per far sì che la pasta non si secchi troppo, mettiamo un pezzettino di burro. Spolveriamo le pesche con dello zucchero di canna.
Inforniamo a 170° nel forno caldo per circa mezz’ora.

Tempo di preparazione: 20 minuti

 

Francesca Romana Bartoli

Francesca Romana Bartoli, ingegnere, ha amato da subito lo straordinario mondo del cake design in quanto unisce due ambiti a lei molto cari: l’estetica e i dolci sapori della cucina. Si è specializzata nel settore e oggi tiene settimanalmente corsi di cake design per diffondere la bellezza della nuova frontiera della pasticceria. Nella sua pagina, “Tentazioni glassate”, nata tra una decorazione e una glassatura, Francesca condivide idee e mostra le stuzzicanti delizie che escono quotidianamente dal suo forno.


Potrebbe interessarti anche