Advertisement
A modo mio

Risotto con verdure primaverili

Raffaella Mattioli
14 maggio 2015

20150503_154556

Generalmente abbiniamo il risotto al periodo invernale, ma oggi vi propongo un classico della cucina italiana, che per me è anche un piatto della “memoria” perfetto per festeggiare questa meravigliosa e soleggiata primavera.

Ingredienti per 4 persone:
300 gr. di riso Carnaroli
1 scalogno
Gr. 100 di zucchine
Gr.100 di carote
Gr. 100 di punte di asparagi
Gr. 100 di piselli
Gr. 100 d fave
qualche foglia di basilico
Brodo vegetale
Burro, olio evo, parmigiano e sale q.b.
1 bicchiere di vino bianco

Tempo di preparazione: 30 minuti circa

Procedimento:
Pulite, lavate e asciugate tutte le verdure, sbollentate le fave per poter togliere la buccia, tagliate a rondelle gli asparagi, lasciando da parte le punte.
Tagliate a cubetti tutte le altre verdure, aggiungete le fave, i piselli e le rondelle di asparagi e fatele cuocere in una padella con un poco di burro per 15 minuti circa.
Aggiungere le punte di asparagi negli ultimi 5 minuti.
Nel frattempo preparate un normale risotto, facendo un leggero soffritto con lo scalogno, in cui fare tostare il riso, sfumate con il vino bianco e continuate la cottura con il brodo vegetale.
Quando il risotto sarà quasi pronto incorporate le verdure e, a fuoco spento, il parmigiano.
Mantecate con olio evo.
Servite nei piatti decorando con foglie di basilico spezzettato.

Vino consigliato:
Un delicato Erbaluce di Caluso “La Rustia” della cantina “Orsolani”.
Un vino bianco dal colore giallo paglierino, dal profumo di erbe aromatiche e pera, in bocca si presenta persistente, consistente e con una piacevole nota minerale.


Potrebbe interessarti anche