Advertisement
News

Ritz-Carlton annuncia l’apertura di 15 nuovi resort entro il 2016

Giulia Ruggeri
22 maggio 2014

Ritz

La catena di hotel e resort Ritz-Carlton ha in progetto di inaugurare entro i prossimi trenta mesi 15 nuove strutture tra hotel e resort in diverse parti del mondo, ampliando ed imponendo nuovamente la sua presenza nel mercato turistico extra lusso.
Dando un’occhiata ai paesi che ospiteranno le nuove strutture non si può fare a meno di pensare che Ritz-Carlton stia avendo un particolare occhio di riguardo verso il mercato turistico asiatico e della zona del Pacifico, zone in continua espansione economica e perciò attualmente preferite dai grandi investitori. Gli immobili di lusso verranno inaugurati in Cina, Indonesia e potenziati, con 5 nuove aperture, in Malesia ed India.
A Bali, con un grande ritorno, la catena aprirà due nuovi eccezionali resort: il Ritz-Carlton Bali e Ritz-Carlton Reserve a Ubud, cittadina dell’isola.
Non solo Asia, ma tre nuovi hotel saranno aperti anche in Egitto, Marocco e Tunisia.
Negli ultimi 20 mesi sono state 9 le nuove strutture Ritz-Carlton aperte, tra cui hotel a Kyoto, Herzlya in Israele, Tianj e Chengdu in Cina, Bangalore in India, Almaty in Kazakhistan, Aruba, Dorado Beach, Puerto Rico e Vienna.
Un mercato in continua espansione quello del turismo luxury che sembra non sentire gli effetti della crisi globale.

Giulia Ruggeri


Potrebbe interessarti anche