News

Rivoluzionario ed eco: il nuovo headquarter di Puma è a Milano

Ottavia Pomini
22 novembre 2016

puma-nuova-sede

Puma ha inaugurato la sua nuova filiale italiana nel business park di Milanofiori Nord ad Assago, in provincia di Milano: un quartiere attento all’ambiente dove architettura e paesaggio vivono in armonia.

Il nuovo headquarter presentato dal ceo del brand Bjørn Gulden (affiancato da Martyn Bowen, General Manager Emea e da Javier Ortega, General Manager Southern Europe) sorge su un’area di 1800 metri quadrati e si estende su un unico piano suddiviso tra showroom, uffici e giardini. L’edificio è certificato LEED Gold –  Leadership in Energy and Environmental Design – e costruito secondo i più rigorosi principi di risparmio energetico e idrico, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 e il miglioramento della qualità ecologica degli interni, delle risorse e dei materiali impiegati.

moderno-e-sostenibile-a-milano-il-nuovo-headquarter-puma

Per concretizzare il progetto del marchio di creare un ambiente di lavoro piacevole e in linea con i valori di salute e benessere psicofisico legati allo sport e al fitness, Puma metterà a disposizione di tutti i suoi dipendenti una palestra all’interno del complesso, con attrezzi innovativi per sentirsi, secondo il claim, #ForeverFaster.

puma-head-quarter-milano_6

Javier Ortega ha dichiarato: “Siamo felici ed estremamente orgogliosi di inaugurare la nostra nuova sede italiana in un luogo moderno, in linea con le tendenze internazionali più evolute e in un quartiere a misura d’uomo, di elevata qualità ambientale, con oltre 136.000 mq di verde complessivo. Per Puma è fondamentale il concetto di sostenibilità e il nuovo spazio incorpora una serie di innovazioni e caratteristiche dedicate a migliorare la qualità di lavoro dei dipendenti. Il nostro nuovo headquarter è la dimostrazione che per PUMA l’Italia è un mercato centrale in cui gli investimenti sono essenziali per garantire un’ulteriore crescita”.


Potrebbe interessarti anche