News

Roberto Cavalli lascia Firenze: chiusa la boutique e il Caffè Giacosa

Clarissa Monti
15 luglio 2017

Roberto Cavalli abbandona Firenze: è stata resa ufficiale la notizia della chiusura sia della boutique in via Tornabuoni, che del vicino Caffè Giacosa – celebre per aver dato i natali al Negroni.

Lo store fiorentino chiuderà i battenti il 30 settembre e ancora nessuna notizia è certa sul prossimo inquilino degli spazi lasciati dalla griffe. “È l’epilogo del progetto di riorganizzazzione, ristrutturazione e rilancio già annunciato a ottobre e confermato con la chiusura del mese di giugno 2017 con un +5% sulle vendite dirette del Gruppo”, racconta Gian Giacomo Ferraris, ceo della Maison.

Ora lo stilista punta alla Cina, dove inaugurerà oggi il suo primo store a Pechino, mentre in Italia rimangono attivi i punti vendita di Milano e Roma, oltre ai negozi stagionali di Forte dei Marmi e Porto Cervo.


Potrebbe interessarti anche