Design

Romantico rosa, una casa declinata al femminile

Luca Medici
16 febbraio 2016

home

Una nota romantica, un colore apprezzato dal pubblico femminile poiché molto raffinato, soprattutto nelle sue varianti del pastello, cipria e quarzo. Delicato, ma caldo, nelle sue sfumature diventa protagonista di molti arredi ed è facilmente abbinabile poiché è una tinta neutra e rilassante. Ottimo in ambienti classici, ma adatto anche per ambienti moderni, il rosa va dosato e limitato ad un solo pezzo, con qualche richiamo di colore per creare una giusta atmosfera. Ideale come tono di colore per cuscini e tende, magari abbinato ai grigi caldi. Vi suggerisco qualche pezzo da non perdere per rendere la vostra casa ancora più chic. Il divano componibile “Steven” (di Doimo Salotti) ha braccioli generosi e, rivestito con un tessuto sfoderabile dall’aspetto rosa polveroso, si ispira allo stile shabby pur restando un divano dalle linee moderne e semplici. Dal gusto vintage, rivisitato con classica struttura in metallo nero, il divanetto due posti “Beau Fixe” (di Lignet Roset), soprattutto rivestito con una stoffa color rosa, dona un’immagine fresca e giovane alla vostra casa… bello in abbinamento con il poggiapiedi.

Volete illuminare creando voi il colore e la forma del lampadario? Allora la lampada a sospensione “Candyofnie” (di Fatboy) farà al caso vostro. Può essere assemblata a piacere, abbinando il colore, la forma e la posizione di ogni singolo elemento, anche in vetro nelle varie tonalità del rosa. Questo colore esprime il massimo nelle laccature, magari osando con un colore rosa pastello lucido anche se la tendenza più attuale resta comunque la finitura opaca, per un effetto raffinato e sobrio. La madia “I-modulART” (di Presotto) viene fornita con ante a battente push-pull e piedini in metacrilato trasparente per un effetto “sospeso” niente male! Nella stessa stanza potete abbinare i tavolini a due livelli modello “Haiku” (di Saba Italia), realizzati con struttura in tondino metallico verniciato nero opaco e piani in mdf laccato, ovviamente anche in rosa. La soluzione migliore è scegliere due tonalità di rosa diverse, più chiara la tonalità del piano inferiore e più scura per quello superiore. Insomma, dal vetro al tessuto, fino alle laccature, il rosa porta in casa gusto ed eleganza, adesso lasciate spazio alla fantasia e scegliete il rosa più adatto a voi!

www.my-home.biz


Potrebbe interessarti anche