Advertisement
A modo mio

Rosa di salmone su purè di sedano rapa

staff
29 novembre 2012

Questa ricetta l’ho pensata per omaggiare un’amica, una di quelle con la quale ho condiviso più di 30 anni di avventure, una di quelle che so che c’è sempre, anche se non la vedo tutti i giorni, una di quelle che è stata di fondamentale aiuto nelle gimkane della vita. A lei, che ama tanto le rose da avere chiamato così anche sua figlia, a lei che riesce a rifiorire sempre più rigogliosa dopo ogni inverno, dedico questa ricetta, e so che le piacerà perché oltretutto è molto light.

Ingredienti da aperitivo per 4 persone (4 rose):
200 gr circa di carpaccio di salmone
400 gr di sedano rapa
350 gr di patate
35 gr circa di burro
100 ml di latte
Olio extra vergine d’oliva, sale e limone q.b.
Uova di salmone

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Procedimento:
Mettete a bollire il sedano rapa e le patate, il tutto tagliato a pezzi. Dopo 30 minuti circa, saranno pronti. Nel frattempo, disponete le fette di carpaccio di salmone su un tagliere. È importante che ve le facciate tagliare dal pescivendolo non troppo sottili, diciamo che una fetta lunga circa 20 cm e larga circa 7 cm, dovrebbe pesare circa 38 gr. Tagliate la fetta in diagonale, partendo da 3 cm per arrivare a 7 cm, e praticate un piccolo taglio nella parte più alta. Arrotolate quindi la fetta su se stessa iniziando dall’estremità di  3 cm, dando il più possibile la forma di una rosa. Disponete quindi le rose su una teglia con carta da forno e introducetele nel forno preriscaldato a 180° per 10 minuti. Mettete le verdure nello schiacciapatate, schiacciate dapprima leggermente in modo da fare uscire l’acqua, poi in un’altra bacinella con più forza. Salate il composto e mantecatelo bene con una noce di burro, unite quindi il latte caldo e continuare a mantecare fino a ottenere un composto soffice. Componete il piatto mettendo al centro il purè, su cui disporrete la rosa, che condirete con un’emulsione di olio, limone e sale. Infine, decorate con uova di salmone.

Note:
Se non avete tempo di cimentarvi nella preparazione delle rose, formate con le fette di salmone degli involtini della dimensione che preferite, al cui interno metterete il purè di sedano rapa. Potete servire gli involtini su un’insalatina a vostro piacimento.

Vino consigliato:
La mia amica ama le bollicine rosa, quindi niente di meglio di un grandioso spumante rosè: Cà del Bosco Franciacorta Cuvée Prestige Rosé. Fresco ed elegante, dal perlage fine e sottile, dotato di piacevoli note fruttate.

Raffella Mattioli

In questa rubrica Raffaella Mattioli propone ricette veloci, gustose e leggere per aver golosamente cura di se stessi e del proprio tempo. Inoltre, offre consigli e suggerimenti preziosi per esplorare il mondo attraverso profumi e sapori. Raffaella possiede due grandi passioni, le pietre preziose e la cucina. Della prima ha fatto un lavoro, della seconda un hobby con cui rilassarsi, giocare con le figlie e allietare gli amici.


Potrebbe interessarti anche