Kiki's choice

Rughe del collo?

Kiki
22 aprile 2015

1

Quanto tempo trascorriamo ogni giorno incollate allo schermo del tablet o del nostro smartphone?

Tra un giretto su Facebook, una capatina su Twitter, qualche messaggino su Whatsapp e poi, ovviamente, l’immancabile Instagram…insomma, decisamente parecchio!

Ebbene, a quanto pare, la nostra vita 2.0 sarebbe piuttosto nociva, non solo – come si potrebbe sospettare – per la vista e per la zona del contorno occhi, ma anche per il collo. Si tratta del cosiddetto tech neck, cioè di un prematuro rilassamento dei tessuti causato da una postura scorretta.

2

A rivelarlo è stato uno studio condotto da un gruppo di dermatologi di The London Clinic, secondo cui la flessione frequente del collo per guardare lo schermo dei nostri device causerebbe l’insorgere anzitempo di rughe sulla pelle della zona Y, ossia dell’area compresa tra la parte inferiore del viso e la linea delle clavicole. Si tratta di una delle parti più delicate del nostro corpo, dove la pelle è più fragile e sottile, poiché contiene meno collagene, ed è dunque più soggetta a cedimenti e perdita di tonicità.

Un inestetismo tecnologico sempre più precoce: se fino a 10 anni fa, infatti, interessava le donne che si avvicinavano alla zona degli “anta”, oggi invece colpisce anche ragazze sempre più giovani, dai 18 ai 39 anni, soprattutto se “tecno-dipendenti”, vale a dire coloro che controllano i propri dispositivi fino a 150 volte in un solo giorno.

Insomma, meglio correre ai ripari perché, come sempre, prevenire è meglio che curare.

3

Ecco dunque qualche tips per combattere grinze e rughette in agguato…

Ragazze, il chirurgo può aspettare!

  • Ricordarsi sempre di struccare con attenzione anche la zona del décolleté, molto spesso trascurata – eh, già!
  • Idratare la pelle e massaggiarla con creme ad alto potere nutritivo, esattamente con la stessa cura che dedichiamo quotidianamente al viso.
  • Proteggerla dal sole, non solo d’estate, con una protezione solare
  • Largo a creme e trattamenti mirati: una skincare ad hoc è fondamentale. Per fortuna non c’è che l’imbarazzo della scelta e le proposte delle varie case cosmetiche vengono incontro a tutti i portafogli!
  • Infine, provate qualche esercizio di ginnastica facciale o facial yoga che trovate qui…ottimi anche fare qualche risata e prendersi una mini pausa in ufficio!

Kiki


Potrebbe interessarti anche