News

Salvatore Ferragamo macina successi

staff
2 settembre 2013

ferragamo-nyc

Non si ferma la corsa di Salvatore Ferragamo che ha chiuso il bilancio semestrale con ricavi in crescita dell’11% a 625 milioni di euro, un risultato operativo di 112 milioni di euro (+26%) e un utile netto balzato del 55% fino a toccare gli 87 milioni di euro.

Parlando di aree geografiche, l’Asia-Pacifico si conferma la prima in termini di ricavi rappresentando il 38% del totale (+13% rispetto al primo semestre 2012) con la Cina cresciuta del 30%.

Il Gruppo, che possiede 353 negozi diretti e 254 monomarca gestiti da partner, registra ottime performarce anche nei cosiddetti mercati maturi con l’Europa che tocca un +13% e l’America del Nord addirittura +15%. Più debole il Giappone che, considerando il cambio, ha subito un calo del 13% ma in valuta locale segna comunque un +2%.


Potrebbe interessarti anche