Advertisement
Fashion

Salvatore Ferragamo

Alberto Corrado
22 giugno 2014

In passerella le linee precise e la perfezione dei dettagli, che sono cornice di una esperienza tattile, dunque personale: “è la condizione d’essere del moderno flaneu, capace di unire rigore e inconsapevolezza”.
Il grafismo in ogni outfit. Ferragamo lavora in leggerezza, sottraendo peso alla materia mentre ispessisce il gioco ottico degli intrecci, dei grafismi che si accumulano in una tessitura visiva mossa, deliberatamente imperfetta.
Gli accessori sono presenza forte, anche a causa delle dimensioni importanti. Le grandi travel bag di suede cerato dagli angoli a contrasto sono archetipi reinterpretati che esprimono un sofisticato gusto per il movimento.


Potrebbe interessarti anche