Green

San Bartolomeo: weekend green tra natura e cultura

Marta D'Arcangelo
24 gennaio 2014

san bartolomeo luuk magazine

Un parco di 40.000 metri quadri, i pranzi bio di una chef stellata, tanti spettacoli e mostre di piante e animali: questi gli ingredienti per i weekend green organizzati a San Bartolomeo – Casa in campagna (Ce).

In un’immensa oasi verde, tra Caserta e l’antica colonia romana di Caiazzo, sorge la tenuta San Bartolomeo, che la famiglia Marziale apre al pubblico ogni weekend organizzando numerosi eventi, a cominciare dai pranzi biologici preparati da Rosanna Marziale, chef del premiato ristorante “Le Colonne” di Caserta.

Tutti i sabati di febbraio e di marzo potrete deliziare il vostro palato senza sensi di colpa per la linea: in questo periodo infatti il pranzo sarà seguito da una passeggiata naturalistica in mezzo agli animali del parco, tra cui fenicotteri, pellicani e marabù, e da un’escursione guidata nella campagna caiatina.

Ogni domenica di febbraio, invece, dopo aver gustato le specialità biologiche, potrete assistere a spettacoli teatrali, ad eccezione di domenica 23, quando verrà presentato il libro “Dimore dell’armonia”, dedicato a chi ama i giardini.

sanbartolomeo_giardino_luuk magazine

Le domeniche di marzo saranno dedicate ad esibizioni circensi, mentre in aprile si darà il via alle mostre e ai mercatini: appuntamento dal 4 al 6 per gli appassionati di giardinaggio, mentre il 12 e il 13 si inaugurerà la “Casa delle farfalle”, con esemplari da tutto il mondo.

Infine, venerdì 14 febbraio è in programma una speciale cena, occasione perfetta per chi è già alla ricerca di un’idea per San Valentino.

Marta D’Arcangelo


Potrebbe interessarti anche