People

Sanremo 2014: la moda all’Ariston

Maria Stella Gariboldi
18 febbraio 2014

sanremo

Parte oggi il Festival della Canzone Italiana, e lo fa sotto grandi aspettative. Come ha dichiarato il direttore Luca Dini, “Sanremo quest’anno, a partire dalle scelte musicali,  punta ad essere sofisticato e moderno”. A partire dal look.

L’Ariston si prepara a brillare per i prossimi cinque giorni, complice il mondo della moda. A partire dal red carpet fino all’installazione di una lounge  a opera di Condè Nast e Rai Trade, passando per il talk quotidiano “Vanity Un-Fair” che tra elogi e bacchettate di stile ci accompagnerà per tutto il Festival.

E non è tutto: dimenticate la Lucianina un po’ spenta della scorsa edizione. Quest’anno la Littizzetto vestirà Gucci – un piccolo assaggio del suo look si trova su Vanity Fair – pronta a mettere in mostra il suo lato più elegante e a tirare fuori, da brava torinese, la “Marella Agnelli che è in lei”. Al suo fianco Fabio Fazio, per il secondo anno in Costume National by Ennio Capasa.

Grandi firme anche per gli ospiti: Roberto Cavalli vestirà Francesco Renga e Francesco Sarcina, e Giusy Ferreri con la linea Just Cavalli. E ancora, vedremo abiti Jil Sandier per Arisa e Rubino, Corneliani per Raphael Gualazzi e Pignatelli per i Perturbazione. Laetitia Casta indosserà Dolce & Gabbana (e forse anche  Givenchy e Dior), mentre Armani vestirà Giorgia Surina e Filippo Graziani. In dubbio Kasja Smutniak, che probabilmente vestirà Fendi.

Maria Stella Gariboldi


Potrebbe interessarti anche