Lifestyle

Sanremo 2016: la cronaca della penultima serata

Azzurra Bennet
13 febbraio 2016

madalina

Ritornano sul palco i big con i loro brani: la media ponderata delle votazioni delle prime quattro serate determinerà l’esclusione delle ultime cinque canzoni, dalle quali una verrà ripescata dal televoto.

Madalina ironizza sulla sua mise con una battuta attualissima e assolutamente non banale: «Mi sono messa in pigiama», tra lei e Garko non sappiamo chi sia più mattacchione. Tra l’altro abbiamo recentemente scoperto che l’attore ha cambiato il proprio vero nome (che al momento ci sfugge) all’anagrafe con il nome d’arte; in effetti capiamo che sentirsi dire “ti chiami Paolo? Però, assomigli davvero a Gabriel Garko!” potesse creargli delle crisi di identità.

Schermata 2016-02-13 alle 08.44.40

Carlo Conti chiede a Belen-Raffaele la sua opinione in merito alle unioni civili: «Ogni coppia deve essere libera di adottare un paparazzo» è la sua risposta. Divina, lei e la sua spallina calante.

La superospite Elisa incanta il pubblico con la sua “Luce – tramonti a Nord Est” con cui si aggiudicò il primo premio in passato proprio sullo stesso palco e continua con il medley dei suoi successi, sorridente e genuina come sempre.

L’altra sorpresa è il dj Lost Frequences (ultimamente sta spopola con la sua Reality) che è stato invitato al Festival per interpretarla.

Schermata 2016-02-13 alle 08.45.36

Un altro ospite è Enrico Brignano, sempre simpatico, inizia un monologo sulla sua esperienza paterna immaginando un figlio che ancora non è nato. La sua presenza è stata oggetto di forti discussioni, poiché per partecipare alla serata ha rimandato un suo show.

Abbiamo anche un siparietto che vorrebbe essere comico di Gabriel Garko che comprende una scala a pioli. Ormai il passatempo nazionale è riuscire ad individuare un’espressione dell’attore: ne ha meno di Scarlett Joahnsson, ma almeno lei è sexy.

Schermata 2016-02-13 alle 08.45.15

Miss Ital.. ehm Sanremo potrebbe finire qui per: Zero Assoluto (strano), Dear Jack, Neffa, Irene Fornaciari (sì, la figlia di Zucchero) e Bluevertigo (mentre li ascoltavamo ci stavamo chiedendo se inavvertitamente avessimo schiacciato il tasto “muto”, invece no: è proprio Morgan che non ha voce).

Vanno direttamente in finale: Alessio Bernabei, Rocco Hunt, Noemi, Valerio Scanu, Elio e le storie tese, Arisa, Clementino, Enrico Ruggeri, Deborah Iurato e Giovanni Caccamo, Francesca Michielin, Dolcenera, Lorenzo Fragola, Annalisa, Stadio, Patty Pravo.


Potrebbe interessarti anche