People

Sanremo 2017: il vincitore è Francesco Gabbani

Flaminia Scarpino
12 febbraio 2017

La quinta e ultima serata del Festival di Sanremo inizia con Carlo Conti che presenta i Ladri di carrozzelle, una band rock di ragazzi disabili, e con l’esibizione di Zucchero, di nuovo all’Ariston dopo 30 anni.

Maria de Filippi e Carlo Conti danno il via alla finale con Elodie – a cui è stata augurata buona fortuna da Loredana Bertè – seguita da Zarrillo, Sergio Sylvestre – “sponsorizzato” da Eros Ramazzotti – e Fiorella Mannoia, in un bellissimo abito lungo in velluto bordeaux, e ancora da Fabrizio Moro e Alessio Bernabei.

Ospite d’eccezione Crozza, saltato fuori dallo schermo per imitare il senatore Razzi.

La kermesse continua con Masini ma è subito interrotta dal ritorno di Zucchero: immenso sul palco dell’Ariston sulle note di “Miserere”.

Entra Paola Turci, che ha lasciato lo smoking a casa per indossare una tuta nera firmata Stella McCartney, seguita da Bianca Atzei con un abito tempestato di fiori, Francesco Gabbani finalmente in giacca, Chiara di nuovo in black e infine Clementino, salutato dal grande Bennato.

Maria, adesso in un abito bianco piumato, premia Rita Pavone per i 50 anni di carriera, che nonostante gli anni si esibisce con un’energia invidiabile sulle note di “Cuore”.

Le esibizioni stanno per finire ed è il momento di Ermal Meta, Lodovica Comello, Samuel e Michele Bravi, intervallati dal siparietto di Enrico Montesano.

Mentre tutti aspettano il verdetto a intrattenere il pubblico sanremese ci pensano Geppi Cucciari, che prima scatena il riso di tutti e poi fa riflettere sui pregiudizi che condannano le donne, e Alvaro Soler, che ha fatto scatenare il teatro con il suo spirito latino.

E’ arrivato il momento dei premi: miglior testo Fiorello Mannoia, premio della critica Ermal Meta, miglior arrangiamento Al Bano, premio sala stampa di nuovo la Mannoia e premio Tim Francesco Gabbani.

E il gradino più alto del podio della 67° edizione del Festival di Sanremo va a Francesco Gabbani. Seconda Fiorella Mannoia e terzo Ermal Meta. Ha vinto la scimmia ballerina.


Potrebbe interessarti anche