News

Santoni sbarca a Singapore

staff
14 settembre 2012

Santoni continua la sua politica espansionistica in estremo Oriente e approda a Singapore.

Nel 2011 Beijing, Guangzhou e Dong Guan, hanno aperto la strada attraverso l’Asia alla moda italiana interpretata da Santoni.

Il 2012 ha visto l’apertura al pubblico di uno spazio di 150 metri quadrati a Yi Feng, in un edificio centenario dall’anima moderna nel fulcro del lusso di Shanghai; poi il secondo monomarca a Beijing, nel Jinbao Place, quello che viene chiamato “Palace of global luxury”, otto piani di spazi retail e leasure nei quali si concentrano i marchi del lusso internazionale e che garantiscono l’esperienza di uno shopping esclusivo.

Il 7 Settembre 2012 la nuova e importante apertura della boutique Santoni all’interno del prestigioso mall The Shoppes, più di 800.000 metri quadri di spazi retail e ristoranti, casinò e hotel di lusso, la prima meta per lo shopping internazionale su larga scala situato nel centralissimo Marina Bay Sands, collocazione strategica nel centro iconico e lifestyle di Singapore. Oltre a Cina e Giappone, Singapore sarà il tanto atteso terzo importante polo dello shopping internazionale in Asia.

Un monomarca che si distingue per l’esclusività e ricercatezza dei materiali abbinata alla modernità delle finiture e delle sedute. Cornice ideale per esaltare la cultura Santoni focalizzata sull’artigianalità, l’attenzione al dettaglio, i materiali più pregiati, la passione, l’eleganza.

Singapore è uno dei maggiori centri cosmopoliti al mondo, sta vivendo una repentina esplosione economica e culturale, ed è molto sensibile allo stile, alla moda e al lusso. Marina Bay in particolare si è sviluppata con edifici imponenti e con un occhio particolarmente attento all’aspetto stilistico e del design, creando uno skyline imponente e allo stesso tempo elegante. Un set ideale per l’apertura delle boutique Santoni: multiculturale, affascinante, sensibile alle novità.

In programma nei prossimi giorni anche l’opening nel nuovissimo Forum66, un complesso che si sviluppa su due torri di oltre 350 metri di altezza, in quello che viene definito il “corridoio dorato” del centro finanziario e diplomatico di Shenyang.
Santoni continua un percorso nel quale esporta la sofisticata eleganza della sua artigianalità in mercati chiave come quelli asiatici che stanno mostrando grande apprezzamento per il gusto e il savoir fare della maison.


Potrebbe interessarti anche