Scontri in Egitto, nella notte tre vittime

staff
20 novembre 2011


Violenti scontri al Cairo questa notte tra forze di sicurezza e dimostranti che cercavano di raggiungere piazza Tahir, simbolo della primavera egiziana.
La polizia ha cercato con ogni mezzo di respingere i manifestanti, che volevano protestare contro il regime militare con un sit in. E il bilancio è di un morto e centinaia di feriti. Analoghi incidenti si sono verificati anche ad Alessandria, dove due manifestanti sono rimasti uccisi.
Annunciato per oggi una riunione di emergenza del governo egiziano per fronteggiare la situazione. Il ministero dell’Interno, intanto ha negato l’uso di proiettili di gomma e di munizioni contro i manifestanti, sottolineando che negli incidenti sono rimasti feriti anche 40 agenti della sicurezza.

 

Fonte: ADNKronos